Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Mercoledi 23 Gennaio 2019, ore 07:15

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Calcio , SkSoggetto:Roma , Tipo Articolo:Mondo Giallorosso ,
,
a cura di Antonio Dir. Delle Site
Per saperne di piu' su di me...

, ,



Articoli: 634 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 1 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato
Philippe Mexes contro il Messina, ancora importante.   
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Sentenza Mexes: le prime indiscrezioni.

In attesa dell'ufficialità sembra che la Roma dovrà versare 7 milioni di Euro di indennizzo e restare ferma per una sola finestra di mercato.

Id Article:9867 date 5 Dicembre 2005

Roma,

Prime indiscrezioni sulla sentenza Mexes preannunciata per oggi. Secondo quanto riportato da alcune emittenti radiofoniche di Roma, per la precisione Rete Sport e Centro Suono Sport, e subito ripresa da altri organi di informazione, la sentenza del Tribunale Arbitrale dello Sport di Losanna consisterebbe in: blocco dei tesseramenti in entrata per una finestra di mercato, quella di gennaio, e sette milioni di indennizzo da versare all'Auxerre per Mexes . In caso di ulteriori conferme, si tratterebbe di una mezza vittoria per il club giallorosso che temeva una squalifica di due sessioni di mercato. Roma ferma a gennaio, almeno per quanto riguarda gli acquisti, ma nuovamente libera di operare in entrata e in uscita a giugno. Adesso si aspettano ulteriori conferme per l'ufficialità dato che il contenuto della sentenza riguardo la vicenda Mexes che oppone la Roma all'Auxerre da una parte (quella riguardante l'indennizzo) e alla Fifa dall'altra (quella riguardante il blocco di mercato per 'induzione dolosa') dovrebbe arrivare nel primo pomeriggio. Il T.A.S.  si è pronunciato nel merito dopo il reclamo presentato dalla Roma nel luglio scorso contro le due sentenze della Fifa che imponevano alla Roma di pagare un indennizzo di 8 mln e un blocco del mercato in entrata per due sessioni.

Oggi finalmente dovrebbe chiudersi questo tormentone che ha pesantemente influenzato in questi ultimi mesi le strategie di mercato della società giallorossa.



Antonio Dir. Delle Site