Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Lunedi 19 Agosto 2019, ore 20:28

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Calcio , SkSoggetto:Roma , Tipo Articolo:L'Angolo del Sociale ,
,
a cura di Pietro Vultaggio
Per saperne di piu' su di me...

, ,



Articoli: 1747 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 13 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato
Locandina iniziativa Tommasi pro-detenuti Rebibbia   
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Tommasi promotore dell'iniziativa Natale a Rebibbia

Il campione giallorosso ci ha inviato la lettera aperta a cui diamo ampio risalto, con l'augurio che possa riscuotere una vasta partecipazione da parte dei nostri lettori.

Id Article:9687 date 22 Novembre 2005

Roma, Gentili signori e cari amici,
sono Damiano Tommasi e come ormai è consuetudine volevo coinvolgervi nell'iniziativa Natale a Rebibbia che insieme ai ragazzi del forum del sito internet www.damianotommasi.it cerchiamo di portare avanti da qualche anno. Come potete ricordare il nostro punto di riferimento è Don Roberto Guernieri, cappellano di Rebibbia con il quale abbiamo già condiviso altri appuntamenti.

Il materiale che stiamo raccogliendo è: zucchero, caffè, panettoni, torroni, carta da lettera, francobolli, bagnoschiuma, shampoo. Lo potete raccogliere e consegnare direttamente a Don Roberto Guernieri, via Raffaele Majetti 95 - Roma oppure telefonare al numero 339-2657641. ╔ per me sempre delicato affrontare il tema carcere perché l'idea di dare una mano a chi ha fatto del male, a chi ha sbagliato, a chi non ha fatto nulla per "meritarsi" ciò non sempre è condivisa. Il nostro è il tentativo di non dimenticare il lato umano della detenzione e la convinzione che il recupero passa soprattutto dalla crescita umana.
Il Natale e le festività in genere sono i momenti più tristi di chi è costretto a trascorrerli lontano dalla famiglia,ciò che raccoglieremo sarà teso a dare un colore diverso a questi loro momenti grigi.

Colgo l'occasione per ringraziare quanti hanno voluto salutare Luisa Petrucci con un gesto che ha visto beneficiari io e la sua parrocchia. La somma è stata "investita" in un aiuto concreto per quei detenuti che avendo diritto al permesso premio non possono usufruirne perché non possono permettersi un viaggio a casa. Sono convinto che Luisa condivida questa scelta e che non se ne rammaricherà.

Un augurio sincero di trascorrere un sereno Natale e quello che si riuscirà a fare sarà in ogni caso apprezzato.
Un caro saluto        Damiano Tommasi

Pietro Vultaggio