Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Giovedi 19 Settembre 2019, ore 14:38

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Calcio , SkSoggetto:Roma , Tipo Articolo:Mondo Giallorosso ,
,
a cura di Federico Formica
Per saperne di piu' su di me...

, ,



Articoli: 281 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 14 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato
Panucci in azione
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Panucci  Al derby senza paure

Il difensore indica la via  dobbiamo essere operai

Id Article:9303 date 21 Ottobre 2005

Roma,

Cristian Panucci parla da leader. Dice le cose chiaramente ed è difficile, per il tifoso romanista, non essere d'accordo con lui quando dice: "In Norvegia siamo stati operai, ed abbiamo vinto. Da oggi in poi dobbiamo sempre giocare così, dobbiamo correre, essere corti e tornare, anche se siamo la Roma: ci sono squadra molto più difensiviste di noi. Ho visto giocare il Chelsea, stanno tutti dietro, e non è una vergogna. Se in campionato pensiamo di poter giocare 5 avanti e 5 dietro non troveremo mai continuità: solo stando dietro e con le qualità che abbiamo possiamo sfruttare le nostre caratteristiche". Panucci ha colto in pieno uno dei limiti della Roma attuale: la presunzione di dover giocare costantemente di fino,che porta all'incapacità di competere sul piano dell'agonismo contro formazioni tecnicamente inferiori.


Il savonese si mostra fiducioso per il derby, le sue parole sono uno squillo di tromba che suona la carica: "E' una partita che potrebbe cambiare la stagione della Roma. Sarà una partita da giocare con grande coraggio, senza paura, con personalità: abbiamo le caratteristiche giuste per poterlo vincere, anche se sappiamo che la Lazio è in salute".
La parola chiave è proprio quella: personalità.


For more info: Premi per andare alla fonte della notizia

Federico Formica