Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Giovedi 19 Settembre 2019, ore 08:30

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Calcio , SkSoggetto:Roma , Tipo Articolo:Mondo Giallorosso ,
,
a cura di Francesco Conti
Per saperne di piu' su di me...

, ,



Articoli: 286 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 3 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato
Mancini in una fase di gioco  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Lesione muscolare per Amantino Mancini.

Terza giornata e già terzo infortunio serio dopo quelli di Cassano e Chivu. Spalletti costretto a cambiare ancora.

Id Article:8868 date 19 Settembre 2005

Roma,

 

Brutta tegola in casa giallorossa in vista delle prossime gare.

Spalletti infatti dovrà rinunciare ad Amantino Mancini il cui infortunio si è rivelato più serio del previsto.

L'esterno della Roma, costretto a uscire al 20' della ripresa contro il Livorno, ha infatti riportato una lesione muscolare ai flessori della coscia destra che lo costringerà a saltare sia la gara interna contro il Parma di mercoledì sera sia la trasferta di Cagliari di domenica.

Al momento si parla di 3 settimane di stop ma solo nei prossimi giorni si conosceranno i reali tempi di recupero del brasiliano.

Dunque il tecnico Spalletti sarà costretto a modificare ancora l'assetto tattico della squadra in vista delle prossime due partite ravvicinate.

La soluzione più probabile dovrebbe portare all'impiego di Alvarez che quanto meno per caratteristiche è l'unico esterno destro vero a disposizione di Spalletti oltre Taddei,che però gioca a sinistra nello scacchiere iniziale del mister giallorosso, e lo stesso Mancini che è appunto infortunato.

Già contro l'Udinese infatti si era visto nel secondo tempo l'inserimento di Alvarez come fluidificante di destra spostando Mancini in mezzo al campo.

Da non escludere neanche l'ipotesi già vista ieri sera a Livorno nel secondo tempo con il dirottamento di Simone Perrotta sulla destra.

 

Decisamente una brutta notizia visto anche il calendario fitto di queste settimane che costringerà Spalletti a trovare una soluzione alternativa a meno di 48 ore dall'incontro col Parma di Beretta.

Francesco Conti