Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Mercoledi 23 Gennaio 2019, ore 06:25

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Calcio , SkSoggetto:Roma , Tipo Articolo:Mondo Giallorosso ,
,
a cura di Antonio Dir. Delle Site
Per saperne di piu' su di me...

, ,



Articoli: 634 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 1 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato
Prima della partita il giro di campo della Roma 2005-2006   
(Premi per la FOTO Ingrandita)

La nuova Roma si presenta con una vittoria.

Vittoria ben augurante per 2 a 0 contro gli arabi del Al Ain Club

Id Article:8584 date 25 Agosto 2005

Roma,

Una piacevole serata estiva di fine agosto ha fatto da cornice alla presentazione della nuova Rosa calcistica 2005/2006 Roma .  A fronte di una curva sud strapiena ha fatto da controaltare uno stadio mezzo vuoto, cosa prevedibile vista la fiacca prevendita dei giorni precedenti. I calciatori sono stati presentati uno ad uno dal presentatore Massimo Caputi (altra novità della serata dopo sei anni la società ha deciso di fare a meno dei servizi di Carlo Zampa) e ad ogni entrata i fuochi d'artificio agli estremi del campo illuminavano la scena. I giocatori una volta usciti dal tunnel degli spogliatoi si posizionavano sul proprio segnaposto. Infine è sceso in campo a salutare i tifosi e per la foto di gruppo anche il Presidente, Franco Sensi. La squadra prima di ritirarsi per la partita ha effettuato un giro di campo per salutare e rendere omaggio ai tifosi giallorossi.

Assenti della serata Matteo Ferrari che non ha preso parte alla kermesse di presentazione insieme a Gigi Sartor. Per il primo dopo la disastrosa stagione passata sembra sia in procinto di essere ceduto agli inglesi dell'Everton, mentre per il secondo si sta cercando una sistemazione in quanto il giocatore non rientra nei piani di Spalletti e in un primo momento non era stato nemmeno convocato per il ritiro estivo.

Per festeggiare l'evento la Roma ha affrontato la squadra campione degli Emirati Arabi Al Ain Club. La partita ha offerto ripetute occasioni da goal per i giallorossi che comunque in vista dell'esordio di domenica prossima non hanno forzato il ritmo. Al 27' assist di Mancini dalla destra e tiro sotto misura di Montella che portava in vantaggio la Roma. Al 45' splendido lancio di Totti ancora per Mancini che serviva a Taddei il pallone che il brasiliano insacca in diagonale per il 2-0 finale.

Nella ripresa entrava (al posto di Taddei) il fischiatissimo Cassano,autore di una prova decisamente negativa. Quasi una bocciatura a furor di popolo anche se Spalletti a fine gara si è afferettato a confermare con fermezza che il talento barese resterà a Roma: "Antonio resta e ci sarà utilissimo".  

Anche se il risultato non cambierà più va segnalato sempre nel secondo tempo la traversa colpita da Capitan Totti  con un tiro in acrobazia e il debutto ai due nuovissimi acquisti Alvarez e Kharja.

A fine gara Mister Spalletti ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:"La squadra l'ho vista abbastanza bene, specie se consideriamo che stamattina abbiamo fatto un regolare allenamento senza valutare che stasera c'era una partita. Comunque data la grande qualità che abbiamo direi che dovevamo sbagliare meno passaggi. E' stato un debutto emozionante; la Curva Sud è splendida e sono convinto che con il loro supporto possiamo fare bene. La presentazione è stata suggestiva, molto bella; ma d'ora in poi inizia il calcio vero, quello in cui bisogna lottare e sudare su ogni pallone in ogni gara".

Spalletti ha chiuso con i complimenti all'Udinese: ''Ringrazio Cosmi per quello che ha detto, ma il merito per la qualificazione alla Champions è suo e dei ragazzi".

 



Antonio Dir. Delle Site