Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Sabato 23 Marzo 2019, ore 16:19

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Calcio , SkSoggetto:Germania , Tipo Articolo:Servizio Post ,
,
a cura di Antonio Dir. Delle Site
Per saperne di piu' su di me...

, ,



Articoli: 634 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 1 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato

Brasile straripante, la Germania molla.

Germania-Brasile 0-2 2002 Mondiale
Brasile - Germania 2-0

Id Article:8488 date 25 Luglio 2005

Roma,

Non basta alla Germania giocare la sua miglior partita del torneo per conqueistare il quarto titolo mondiale. Nonstante il maggior possesso di palla e le costanti azioni pericolose stoppate al limeite dell'area la Germania non riesce quasi mai a rendersi pericolosa. Il Brasile imbrigliato dalla perfetta disposizione tattica dei tedeschi riesce a combinare poco anche se le occasioni più ghiotte per passare in vantaggio sono state a favore della squadra di Scolari.

A metà della ripresa, quando le energie cominciano a venire meno e la stanchezza comincia ad annebbiare le idee è il Brasile a passare con Ronaldo grazie ad una papera del generoso Kahn (è proprio vero che anche ai migliori capita di sbagliare) che fino a qual momento era stato come sempre determinante. Voeller le prova tutte per cercare di rimettere in corsa la sua squadra lanciando nella mischia prima Bierhoff poi Asamoah e Ziege ma il Brasile un po per fortuna, un po per i fenomeni che si trova in squadra, un po per le paratone del suo portiere Marcos, controlla la gara affidandosi al gioco di rimessa. Di li a poco arriva il raddoppio sempre con Ronaldo che chiude defintivamente i giochi. A Voeller, allenatore per caso, non si poteva chiedere di più; peccato che il nostro "tedesco volante" non sia riuscito ad eguagliare il record di Kaiser Franz Beckenbauer, capace di vincere il mondiale sia da giocatore che da allenatore. L'appuntamento adesso è tra quattro anni in Germania ed è prevedibile che ai tedeschi non mancherà la voglia di rinvincita.  

Kahn -  5.5 Le sue paratone le compie come al solito ma è imperdonabile l'errore che spiana la strada al Brasile verso il 5 titolo mondiale.

Metzelder - 6,5 Grande partita in difesa. Partecipa attivamente anche a centrocampo e in attacco dove incide più che in altre occasioni.

Frings - 6 Lavoro oscuro a centrocampo, da spesso una mano alla difesa.

Ramelow - 6.5  Cura con attenzione la fase difensiva uscendo sempre palla al piede e creando gioco.

Linke - 6 Difensore poco appariscente ma concreto ed essenziale.

Schneider - 6.5 Decisamente apprezzabili le sue giometria a centrocampo. Se oggi la Germania fa un partitone è anche merito suo.

Jeremis - 6.5 Prestazione senza sbavature,essensiale la sua presenza nel centrocampo tedesco.

Asamoah - 6.5 (dal 33' del secondo tempo) Un quarto d'ora dove mette in mostra grinta e buoni numeri peccato che la partita sia ormai segnata.

Haman - 5.5 Non è decisamente il suo mondiale. Mollo sul contrasto che restituisce palla la Brasile nell'azione che poi porterà alla prima rete di Ronaldo.

Klose - 5.5 Si muove meglio che in altre occasioni ma la difesa del Brasile lo contiene a dovere.

Bierhoff - 6.5 (dal 29' del secondo tempo) Riesce a rendersi pericoloso in diverse occasioni ma un super Marcos gli nega la gioia del goal.

Neuville - 7  Il migliore in campo nelle file tedesche . Inesauribile in attacco una vera spina nel fianco della difesa brasiliana. E' uno degli ultimi ad arrendersi.

Bode - 6.5  Tanta grinta e tanto agonismo ma manca quella lucidità che, forse per stanchezza, aveva caratterizzato le sue prestazioni passate.

Ziege - S.V. (dal 39' del secondo tempo).

C.T. Voeller - 8  Con la rosa che aveva a disposizione ha ottenuto il massimo e forse se la fortuna lo avesse assistito maggiormente le cose sarebbe potute andare anche diversamente.



Antonio Dir. Delle Site