Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Martedi 23 Luglio 2019, ore 09:59

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , SkSoggetto:Udinese , Tipo Articolo:Intervista , SkSoggetto Dichiarante:L.Spalletti ,
,
a cura di Pietro Vultaggio
Per saperne di piu' su di me...

, ,



Articoli: 469 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 3 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato
Primo piano del mister Spalletti  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

A tu per tu con Spalletti

Il mister che sta facendo sognare Udine si confida ai nostri lettori.

Id Article:7455 date 21 Aprile 2005 Dichirazione di: Luciano Spalletti

Roma, Luciano Spalletti, un uomo che sta facendo sognare una città . Un uomo che sta facendo riscaldare i cuori di una città come Udine. Grazie a lui l"Udinese è in alto e fino alla fine lotterà , per un traguardo storico, la qualificazione ai preliminari di Champions League. In questa stagione, Il mister della Roma Spalletti  
(Premi per la FOTO Ingrandita) grazie ai risultati ottenuti, si è messo in evidenza, e se ne sono accorti anche qui a Roma. C"è chi per il prossimo anno, già vede l"ex tecnico di Venezia ed Empoli, sulla scottante panchina giallorossa. Lui smentisce, chissà ..., anzi magari...

Empoli in 2 stagioni della C1 alla Serie A: un grande grazie a ? Devo ringraziare e l"ho già fatto, tutti i giocatori che ho allenato in quel bel periodo.

I terzini di quella squadra erano: Dal Moro e Birindelli approdati poi a Roma e Juventus, ma il resto della squadra risenti" del doppio salto di categoria ? Non solo Dal Moro e Birindelli, quelli invece che hanno fatto sicuramente uno sforzo maggiore sono i giocatori come Baldini, Martuscello, Fusco che giocando sempre in serie C sono riusciti ad essere apprezzati anche in serie A proprio per la grande umiltà , applicazione al lavoro e disponibilità sempre dimostrata.

Nell"esperienza Sampdoriana che giudizio si è fatto su Montella ? A dir la verità mi ero già fatto un giudizio su Montella quando l"avevo allenato e addirittura giocato assieme a Empoli per cui Vincenzo per me non era una novità ai tempi della Sampdoria dove mi ha semplicemente confermato tutte le qualità tecniche, rapidità, fiuto del gol che ha nel suo bagaglio: giocatore strepitoso, vero bomber di razza e grande uomo; tutto questo forma il campione che c"è in lui.

Chi può essere il nuovo Montella tra i vari giovani che si affacciano oggi in serie A? Attualmente tra i giovani della serie A non è facile indicare il "nuovo" Montella però io ho una prima punta, proprio come Vincenzo, che anche se non è giovanissimo ha grandi potenzialità e può indubbiamente arrivare ad ottimi livelli, questi è Iaquinta.

Ad Ancona dopo aver concluso la stagione ad Udine e non essere stato riconferamto ad Udine (la squadra si salvò per un punto) ebbe timore che la sua crescita finisse lì invece pose le basi per la promozione dell"anno dopo (con Simoni in panchina) ? Questo fa parte del nostro lavoro di allenatore in cui dobbiamo metterci sempre in discussione. L"anno prima le cose non erano sicuramente andate nel migliore dei modi e in un momento dove le possibilità erano abbastanza limitate ho accettato volentieri Ancona perche" penso che sia giusto provare a mettere in pratica le nostre capacita" in qualsiasi ambiente e situazione.

Cos" ha pensato quando ha sentito le dichiarazioni di Pieroni (che lei ha conosciuto) ad Ancona ? Pieroni, anche se ora un po"in difficoltà, è un uomo di calcio ma non ho pensato assolutamente niente nel senso che non sono in grado di poter dare consigli e giudizi a nessuno.

Cos"ha Udine che l"ha rilanciata così alla grande? E" veramente un isola felice? Si, Udine è sicuramente un ambiente ideale per fare calcio in quanto non ci sono pressioni c"è una società importante che sa programmare e organizzare benissimo quello deve essere il lavoro quotidiano e come hanno già fatto dimostrato in passato sono grandi intenditori di calcio.

: Come vede Felipe, difensore brasiliano, che ha dimostrato ottime doti? Dove può arrivare? Felipe arriverà certamente in una grande squadra perche" possiede qualità tecniche, intuizione ed è un ragazzo eccezionale.

: Pizarro si può definire il "vice Pirlo"? Hai fatto proprio l"accostamento giusto: Pizarro è un giocatore che prende per mano la squadra e quando lui orchestra il gioco riesce a fornire un contributo di qualità a tutti i compagni.

: Che percentuale ha l''Udinese di arrivare in Champions? La stessa percentuale che ha la Samp.

Cosa spinge a volte i giocatori a lasciarsi andare in "troppi passaggini di accademia" ? Mah questo io non lo so, a volte ci sono delle squadre che hanno determinate caratteristiche e molto dipende da cosa l"allenatore cerca dalla squadra, che messaggio si vuol mandare: per esempio il Milan possiede questo fraseggio che sa fare ottimamente schiacciandoti e avvolgendoti con questa strategia, creando sempre numerosi problemi agli avversari. Il Lecce verticalizza subito come solo Zeman sa insegnare e anche a me piace adottare questa tattica anche se bisogna assolutamente far combaciare quelle che sono le caratteristiche dei tuoi giocatori con quello che ti chiedi.

Se dovesse andare in una panchina prestigiosa a livello nazionale o internazionale quale calciatore si porterebbe con se"? Personalmente sono estimatore di diversi giocatori e per quanto riguarda le panchine spero innanzitutto di mantenermi quella che già possiedo.

Secondo lei ha fallito Gigi Del Neri? se si dove ? No, io sono convinto che Gigi Del Neri abbia sbagliato poco: lui è un allenatore che sa come ci si comporta in una situazione di club e di spogliatoio, ha senza dubbio dimostrato in precedenza di essere un grande lavoratore oltre ad essere una persona eccezionale e questo lo posso dire perch" ho la fortuna di conoscerlo molto bene.

La partita che vorrebbe rigiocare? Senza ombra di dubbio vorrei rigiocare Bologna-Sampdoria che decretò purtroppo la nostra retrocessione: partita vinta sul campo ma persa sul tabellino per colpa, secondo me, di un dubbio rigore assegnato al Bologna. Bisogna comunque dire che la retrocessione te la crei all"interno di una stagione e non sicuramente per colpa di una singola partita anche se quella gara è stata fondamentale per il misfatto.

Un precedente contro la Roma che lei ricorda sia positivamente che negativamente per quanto riguarda il risultato o la prestazione in campo? Contro la Roma io ho perso spesso e in generale le sconfitte mi danno sempre parecchio fastidio.


Pietro Vultaggio