Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Venerdi 23 Agosto 2019, ore 08:33

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Chiesa , SkSoggetto:Mondo Cattolico , Tipo Articolo:Articoli Vari ,
,
a cura di Antonio Dir. Delle Site
Per saperne di piu' su di me...

, ,



Articoli: 633 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 1 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato
Ancora una fumata nera, si attende ora quella delle 19.
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Seconda fumata nera.

Poco dopo mezzogiorno la seconda fumata nera. Ora si attende quella prevista per le ore 18.

Id Article:7380 date 19 Aprile 2005

Roma,

Grande fermento in Piazza San Pietro poco dopo mezzogiorno, precisamente alle 12.05.

"E" bianca, no è nera. No guarda bene è bianca". Un brivido ha scosso le migliai di persone presenti sul sagrato della basilica vaticana e le altre centinaia di migliaia davanti ai teleschermi quando la prima striscia di fumo ha cominciato a fuoriuscire dal comignolo della Sistina per la seconda volta: un"onda di eccitazione si è propagata dal confine della piazza fino a via della Conciliazione. Chi guardava i maxischermi ha avuto l"impressione di una fumata bianca ma con il passare dei secondi non ci sono stati più dubbi: "E" nera". Inoltre in caso fosse stata bianca le campane avrebbero suonato a festa e invece sono rimaste mute. Da quest"anno,proprio per evitare dubbi sul colore del fumo, i cardinali hanno deciso di accompagnare la fumata bianca con il suono a distesa delle campane del Vaticano. Le campane si sono messe a suonare ma solo per segnalare, come sempre, lo scoccare di mezzogiorno. La gente che stava andando via è tornata indietro in piazza San Pietro ma uno sguardo al comignolo ha sciolto i dubbi.

Adesso si attende la votazione pomeridiana e la prossima fumata è prevista per le ore 18.



Antonio Dir. Delle Site