Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Lunedi 19 Agosto 2019, ore 20:23

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Calcio , SkSoggetto:Roma , Tipo Articolo:L'Angolo del Sociale ,

a cura di Elisa Santini

Locandina della Raccolta materiale pro-Rebibbia organizzata per Pasqua  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Regaliamo una Pasqua serena ai detenuti

Il cappellano di Rebibbia, Don Guernieri e il gruppo Forum Damiano Tommasi, hanno organizzato la

Id Article:6668 date 8 Marzo 2005

Roma,

Pasqua quest'anno sarà più bella e felice anche per i carcerati grazie a Don Guernieri,  cappellano di Rebibbia e grazie al gruppo Forum Damiano Tommasi che hanno organizzato la 'Campagna per la raccolta di materiali utili per i detenuti'?. L'appello è rivolto a tutti coloro che desiderano far passare un momento di serenità a persone che vivono tutto l'anno chiusi in pochi metri quadrati, per realizzare questo basta donare uova di pasqua, dolci pasquali, zucchero, caffè e materiali utili per la corrispondenza (buste e carta da lettere, francobolli, penne semplici). Il materiale può essere inviato direttamente a :

Don Roberto Guerrieri- Casa  Cappellani- Via Raffaele Majetti, 95- Roma

Numero di telefono:

339-2657641

La raccolta di materiale per i detenuti terminerà il 23 marzo. Molte persone vi saranno grate per la bella Pasqua che gli farete vivere.

Di seguito riportiamo la lettera che ha inviato in redazione Damiano Tommasi stesso:

Roma 08 marzo 2005

 


Gentili signori,

sono Damiano Tommasi e, come già fatto in passato, con queste righe vi vorrei far partecipi di un'iniziativa che va avanti da qualche anno. Sono in contatto con d.Roberto Guarnieri, uno dei cappellani del carcere di Rebibbia, ed insieme a lui ed ai ragazzi del Forum del sito internet di Damiano Tommasi cerchiamo di 'movimentare' la vita dei detenuti in occasione delle festività .

Il carcere è giustamente tema delicato e spesso il pensiero è di giusta punizione. Conoscendo d.Roberto ho potuto constatare come aldilà di errori o cattiverie ci sono delle vite spesso nate male e continuate peggio,storie di ragazzi coinvolti o abbandonati, di famiglie distrutte che generano dolore e deviazione.
Il nostro obbiettivo è quello di dare un po' di dignità alla detenzione e per questo il prossimo obbiettivo è la Pasqua 2005. Servono colombe, uova di Pasqua, zucchero e caffè ma anche francobolli, carta da lettera, materiale di cancelleria, bagnoschiuma, shampoo... tutto ciò verrà consegnato a d.Roberto prima del prossimo 22 marzo in modo che ci sia il tempo per dividere il tutto tra i più di 1000 detenuti.

Già in passato ho avuto modo di ringraziarvi e d.Roberto è sempre grato della vostra sensibilità . Personalmente non posso far altro che ringraziarvi fosse anche dell'attenzione alle mie righe e colgo l'occasione sia per fare a tutti voi i migliori auguri di un sereno ed intenso periodo pasquale che per augurare a me stesso di vedervi al più presto (finalmente!) dal campo di gioco.

Per qualsiasi informazione o comunicazione potete fare riferimento al numero 339-2657641

 

Un saluto a tutti
Damiano Tommasi



Elisa Santini