Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Mercoledi 21 Agosto 2019, ore 20:00

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Chiesa , SkSoggetto:Papa Giovanni Paolo II , Tipo Articolo:Articoli Vari ,

a cura di Andrea Corea

Il Papa appare in videoconferenza
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Il Papa di nuovo ricoverato

Ha avuto una ricaduta della sindrome influenzale e nella nottata è stato sottoposto ad un intervento di tracheotomia, perfettamente riuscito.

Id Article:6428 date 24 Febbraio 2005

Roma, Il Papa ha avuto una ricaduta della ''sindrome influenzale di cui era gia' stato affetto nelle settimane precedenti''. E' quanto ha detto il portavoce vaticano Joaquin Navarro Valls, spiegando che il papa e' stato ricoverato ''questa mattina al Gemelli'' per ''l'opportuna assistenza specialistica e ulteriori accertamenti''. Questa mattina il Papa doveva partecipare al concistoro ordinario pubblico convocato questa mattina nell'aula Clementina in Vaticano. Ma il testo del papa era stato letto dal card. Angelo Sodano, segretario di Stato. Poi in un secondo tempo era stato possibile appurare che il papa non era nell'aula.

Luci accese quasi fino alle 2 nell' appartamento del Papa, al 10/mo piano del policlinico Agostino Gemelli,nella prima notte del nuovo ricovero del Pontefice. Una sola, in particolare, e' rimasta accesa fino all' alba, probabilmente per il personale medico che ha monitorato costantemente il riposo del Pontefice e controllato le sue condizioni di salute dopo la tracheotomia elettiva eseguita ieri sera. Il piccolo intervento e' durato circa 30 minuti ed e' stato eseguito da una folta equipe di medici, allo scopo di assicurare una adeguata ventilazione e favorire la risoluzione della patologia laringea. La notte al Gemelli e' trascorsa tranquillamente: all' interno dell' edificio centrale, nell' improvvisata sala stampa e' rimasto fino a mattina un gruppo di una decina di giornalisti, oltre agli agenti di polizia e carabinieri



Andrea Corea