Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Venerdi 22 Marzo 2019, ore 07:10

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Calcio , SkSoggetto:Roma , Tipo Articolo:Da Trigoria ,
,
a cura di Antonio Dir. Delle Site
Per saperne di piu' su di me...

, ,



Articoli: 634 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 1 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato
Del Neri, allenatore della Roma, durante la conferenza stampa
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Mister Delneri in conferenza stampa prima di Roma-Bologna.


Id Article:6044 date 5 Febbraio 2005

Roma, Oggi,come ormai abitudine, si è tenuta la consueta conferenza stampa di Mister Delneri in vista della sfida di campionato tra Roma e Bologna. "Mister - chiediamo - dopo il Lecce di Zeman la Roma affronta un altro suo ex allenatore, Carletto Mazzone, che quando ha incontrato da avversario la Roma non ha mai fatto sconti. Cosa ne pensa? " - Mazzone è un eccellente tecnico, una persona che ha molto da insegnare anche a noi allenatori. Con il Bologna sarà un test impegnativo e la squadra è reduce da una lunga striscia di risultati positivi. Noi dovremo stare molto attenti a non concedere spazi visto che loro in contropiede sono micidiali. Ad ogni modo la mia squadra è assolutamente serena, il pareggio di Lecce non ha inciso negativamente. A volte bisogna tener conto del fatto che non si gioca da soli ma che ci sono anche gli avversari e che questi possono metterti in difficoltà . E' vero che contro il Lecce abbiamo goduto della superiorità numerica ma è altrettanto vero che contro le squadre di Zeman questo vuol dire poco, dato che loro giocano sempre nello stesso modo.

Ci saranno novità nella formazione? Gli infortunati hanno recuperato?

Cufrè e Panucci stanno meglio, in parte hanno recuperato e quindi potrebbero giocare. L'argentino ha smaltito la piccola lesione muscolare, Panucci sente ancora dolore alla caviglia,ma stringerà i denti. Mexes, non ancora squalificato dal Tas, giocherà di sicuro come del resto Dacourt e Zotti. In campo dovrebbe esserci anche Cassano. Fortunatamente Antonio ha smaltito le botte subite contro il Lecce. A tal proposito ribadisco la mia richiesta che i giocatori più tecnici vengano tutelati da tutti, specie contro i falli sistematici.

Chiuso il mercato; si fanno molte voci sempre su Totti, Cassano e Montella....

La mia convinzione di tecnico è che Totti, Cassano e Montella resteranno a Roma, perchè sono giocatori importanti per il mio progetto tecnico. E' chiaro che bisogna considerare tutti i fattori e che le scelte di mercato non le fa solo il tecnico ma anche la Società in base ad esigenze economiche. Certo se dovesse arrivare un'offerta da 150 milioni di euro è lecito che la società ci pensi. Però sono certo che la società farà sia il possibile che l'impossibile per trattenerli qui.

Rientrata quindi l'emergenza difesa in casa Roma nella lista dei convocati ci sono tutti, tranne Ferrari, squalificato. Ecco la lista dei 19 convocati: Aquilani, Cassano, Cufrè, Dacourt, Dellas, De Rossi, Mancini, Mexes, Montella, Panucci, Pelizzoli, Perrotta, Scurto, Totti, Xavier, Zotti, Briotti, Cerci, Simonetta.



Antonio Dir. Delle Site