Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Mercoledi 20 Marzo 2019, ore 10:46

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Calcio , SkSoggetto:Roma , Tipo Articolo:Voce del Direttore ,
,
a cura di Antonio Dir. Delle Site
Per saperne di piu' su di me...

, ,



Articoli: 634 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 1 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato
"grazie capitano" questo lo striscione della tribuna tevere in onore dei 107 gol del capitano giallorosso, francesco Totti
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Roma a valanga sul Parma.

Roma-Parma 5-1 2004-2005 Serie A
Totti, Cassano e Montella danno spettacolo e la vittoria ai giallorossi. Eppure alla vigilia le numerose assenze su entrambi i fronti ...

Id Article:5315 date 19 Dicembre 2004

Roma, Meglio di così non poteva andare. I giocatori della Roma lo avevano promesso e sono stati di parola; 'Cercheremo di fare un bel regalo di Natale ai nostri tifosi'- e con la cinquina rifilata al povero Parma, in crisi di gioco e risultati ormai da tempo, ci sono riusciti in pieno. Ma c"è un altro evento per cui far festa: con la doppietta di oggi, Francesco Totti è arrivato a quota 108 reti realizzate in campionato, diventando così il miglior realizzatore di sempre in campionato con la maglia giallorossa. Eppure alla vigilia le numerose assenze su entrambi i fronti lasciavano qualche motivo di apprensione. In casa romanista alle sicure assenze di Candela, Chivu, Dacourt, Pelizzoli, Perrotta e Tommasi si aggiungevano quelle di Zotti ancora febbricitante e sostituito dal giovane Curci - al suo esordio in campionato - e di Mancini. Alla fine i tre in difesa erano Mexes, Ferrari e Dellas; al centro la coppia Aquilani e De Rossi con Panucci e Cufrè sulle fasce, e in avanti il trio delle meraviglie Totti, Cassano e Montella.Nel Parma, mister Carmignani, al suo esordio dopo l"esonero di Baldini avvenuto in settimana, dovendo rinunciare a Marchionni, Zicu, Potenza, Bresciano e Savi, si affidava in difesa agli ex Ferronetti e Bovo, e in avanti a Morfeo e Gilardino, oggetto in estate di molte lusinghe da parte della stessa compagine capitolina.La Roma partiva subito a testa bassa e in due minuti (7" e 8") andava vicino alla rete in almeno 4 occasioni due volte con Totti, una con Montella e una con Panucci. Al 9" la rete del vantaggio di Cassano che, ben imbeccato da Totti,appena entrato in area si beveva due difensori e piazzava il pallone sul palo più lontano della porta di Frey. Il Parma accusava lo svantaggio ma non si scomponeva riuscendo a tenere lontana la Roma che si riaffacciava dalle parti della porta gialloblu solo al 24" con una bordata di De Rossi, parata da Frey. Al 29" arrivava la rete del 2 a 0,la 107sima in carriera di Capitan Totti, duramente contestata dal Parma per via dalla presenza a terra di un giocatore che,a detta del mister Carmignani,avrebbe richiesto l"interruzione del gioco.L"evento veniva festeggiato da Totti con una sottomaglietta indicante la scritta '107....volte solo con te' e con una ovazione da parte di tutto l"Olimpico. Al 33" ancora Roma in attacco con Cassano che serviva montella la cui conclusione però veniva deviata in corner. Sul successivo calcio d"angolo Panucci colpiva il palo, e Montella nel tentativo di ribadire in rete sfiorava la palla con un braccio, beccandosi da parte dell"oltremodo severo arbitro Racalbuto l"ammonizione che significa squalifica sicura per la prossima gara e quindi niente derby con la Lazio per il Top Gun romanista. Sul finire del tempo mentre la roma ne approfittava per tirare un po il fiato, si faceva vivo il Parma che, prima al 36" si vedeva annullare una rete di Morfeo per fuorigioco assai dubbio, poi...vedeva il giovane curci superarsi su conclusione ravvicinata sempre di Morfeo, e al 45" andava in rete con un colpo di testa di Bovo sulla seguente azione di calcio d"angolo. Nella ripresa la Roma andava avanti tipo rullo compressore e in 12 minuti realizzava tre reti chiudendo definitivamente il discorso. Al 49" lancio di Totti e rete di Cassano; al 51" rete di Montella dopo una bella sgroppata quasi da centrocampo, e infine il definitivo 5 a 1 al 57" con un tiro al volo di Totti su cross di Cufrè. A questo punto la roma si fermava limitandosi a controllare il possesso palla e a far fare bella figura a Curci che si esibiva in un prodigioso intervento negando la rete a Gilardino.La gara finiva con Totti a festeggiare sotto la curva e il popolo romanista a rendere il giusto omaggio al suo capitano.Per il Parma, nonstante il cambio alla guida tecnica, la crisi di gioco e risultati sembra non volersi attenuare trascinando la squadra nei bassifondi della classifica. Per la Roma quinto posto in classifica, e...due settimane di tempo per preparare il Derby con la Lazio, fissato per il 6 di gennaio. Speriamo che questa volta ai romanisti il panettone non risulti troppo pesante come avvenne l"anno passato contro il Milan......

Antonio Dir. Delle Site