Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Lunedi 19 Agosto 2019, ore 20:21

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Calcio , SkSoggetto:Roma , Tipo Articolo:Lotta al doping ,

a cura di Emanuele Salvi

Vincenzo Montella esulta per il gol fatto
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Montella sul doping: 'Zeman ci ha aperto gli occhi'

'Grazie a lui ora c'e' piu' cultura da parte di noi calciatori. Difficile dire qualcosa in piu' per un addetto ai lavori'.

Id Article:5133 date 7 Dicembre 2004

Roma, Vincenzo Montella, intervenendo ai microfoni di Rete Sport, dice la sua a proposito della continua polemica che vede di fronte Zdenek Zeman e l'attuale dirigenza juventina. L'aeroplanino si schiera apertamente dalla parte del tecnico boemo, il quale lo volle alla Roma senza mai, peraltro, riuscire ad allenarlo: - "E' stato allontanato per due anni dal calcio che conta, ma grazie anche alle sue esternazioni i calciatori si sono fatti una cultura personale in materia di farmaci. Non che prima succedesse chissa' cosa, ma noi giocatori avevamo meno cultura da questo punto di vista. Per il resto e' difficile dire qualcosa in piu' per un addetto ai lavori" - Parlando,poi, dell'attuale momento della squadra, il bomber giallorosso fa il punto della situazione, tra speranze e obiettivi, senza risparmiare qualche 'stoccatina' a chi lo considera un giocatore da "meta' partita": - "Faremo di tutto per arrivare tra le prime quattro squadre del campionato. Ora il mio obiettivo principale non e' diventare capocannoniere,mi limito a fare bene, e poi...quel che sara' sara'. Gli stimoli non mi sono mai mancati anche nei momenti difficili e ci saranno sempre. Del resto non credevo piu' neanche io di poter giocare 90'! E' stata una dimostrazione per qualcuno ed anche per me stesso" -

Emanuele Salvi