Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Mercoledi 20 Marzo 2019, ore 22:25

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Varie , SkSoggetto:Cronaca , Tipo Articolo:Cronaca ,
,
a cura di Antonio Dir. Delle Site
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 634 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 1 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato

Caldo estremo a Roma

La capitale sotto una cappa di calore

Id Article:21839 date 3 Agosto 2017

Roma, Tutta Italia sta soffocando a causa di temperature che di notte difficilmente scendono sotto i 25 gradi e di giorno arrivano anche a sfondare il muro dei 40°C, compresa la capitale, costretta a boccheggiare. In questi giorni l'Italia detiene un primato davvero poco invidiabile. E' una notizia eccezionale – come detto da Daniele Izzo, meteorologo del Centro Epson Meteo - che ci fa capire la portata e l'eccezionalità di questa ondata di caldo. Escludendo i Paesi del Deserto del Sahara, e del Deserto Arabico, il Pakistan e l'Iran, dove le temperature hanno toccato i 45-50 °C, valori molto alti ma non inusuali in estate per queste zone del Pianeta, in questi giorni l'Italia, insieme agli stati della West Coast degli USA (California, Nevada e Oregon),è il paese più caldo al Mondo con temperature diffusamente intorno ai 40°C con picchi massimi di 42-43°C.

Le temperature stanno aumentando ovunque, comprese quelle del mare. In questi giorni nell'Adriatico e nel Tirreno si sono raggiunte temperature tra i 28 ed i 30 gradi: l'acqua è più calda nei settori lungo la costa di Marche, Abruzzo e Molise, sull'alto Adriatico tra Romagna e Veneto e sul Tirreno tra Campania, Calabria e Sicilia settentrionale. Si tratta di temperature anomale che superano di 2-3 gradi quelle normali per questa stagione.

Roma si attesta sui 42°: sono poche le cose che i romani possono fare per scampare a questo forno: non uscire nelle ore più calde e bere molta acqua.

Antonio Dir. Delle Site