Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Martedi 22 Gennaio 2019, ore 23:57

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Calcio , SkSoggetto:Roma , Tipo Articolo:Articoli Vari ,
,
a cura di Antonio Dir. Delle Site
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 634 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 1 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato

Naingollan ubriaco bestemmia

Un brutto gesto per quello che sembra l’epilogo della sua avventura romana

Id Article:21815 date 1 Gennaio 2018

Roma, La vita del ninja è sempre stata turbolenta e tormentata, ma quella degli ultimi anni ha preso una piega particolare. E' infatti tra alcol, sigarette e bestemmie che inizia così il 2018 di Radja Nainggolan, il centrocampista della Roma che finisce al centro delle prime polemiche dell'anno per un video un po' sopra le righe pubblicato - e poi rimosso - su Instagram, durante la notte di Capodanno. Nei filmati si vede il giocatore belga di origini indonesiane mentre fuma, ma questa non è una novità per lui che lo ha sempre ammesso; e poi, nel pieno della notte gioca a paddle con gli amici, il tutto condito con varie imprecazioni blasfeme e un inequivocabile «So `mbriaco fracico”.

Passata la notte e tornato sobrio, Nainggolan questa mattina ha prima rimosso il video e poi pubblicato un post in risposta alle tante critiche ricevute: «Anche a capodanno pensate a fare le notizie. Auguro un buon anno a tutti tranne a quelli. Ma fatevi una vita»,il tweet piccato del 29 belga, che prima e dopo la cancellazione era stato sempre sui social bersaglio di critiche, ma anche di difese da parte di tifosi romanisti e non.

Più tardi, però, è arrivato anche un post di scuse: “Sono dispiaciuto per quanto accaduto stanotte. Lo sapete, a me piace stare bene con gli amici e amo festeggiare il Capodanno...ma la notte scorsa sono andato oltre: la vedevo come una serata particolare, dove si può anche esagerare un po'...certo non intendevo dare un esempio negativo. Per questo ritengo di dover chiedere scusa per le mie parole e il mio comportamento. Sempre forza Roma”.
La società ha provveduto a multare il giocatore, che oramai sembra sempre più avulso dalle società giallorossa che, a fronte di una buona offerta, potrebbe cedere il giocatore durante l'estate.

Antonio Dir. Delle Site