Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Venerdi 23 Agosto 2019, ore 09:48

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Calcio , SkSoggetto:Roma , Tipo Articolo:Mondo Giallorosso ,
,
a cura di Antonio Dir. Delle Site
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 633 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 1 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato
Agostino Di Bartolomei capitano del secondo scudetto giallorosso  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Spalletti e Totti ricordano Di Bartolomei

Il ricordo del Capitano del secondo scudetto a 15 anni dalla sua tragica scomparsa

Id Article:21497 date 30 Maggio 2009

Roma, Quindici anni fa veniva a mancare Agostino Di Bertolomei, regista di assoluta classe della Roma a cavallo tra gli anni 70 e 80 nonché Capitano del secondo scudetto. Con la squadra giallorossa infatti vinse il campionato 82/83 con la fascia al di Capitano al braccio e tre Coppe Italia. 

Oggi Spalletti in sala stampa per la presentazione dell'ultima di campionato con il Torino ha esordito dicendo “ Oggi prima di iniziare a rispondere alle vostre domande voglio ricordare Agostino Di Bartolomei, scomparso 15 anni fa, un calciatore che fa parte della nostra storia, un grande calciatore, ma anche un grande uomo, e mi faceva piacere ricordarlo” 

Centrocampista forte tecnicamente e fisicamente roccioso, faceva della visione di gioco abbinata alla potenza la sua arma vincente. In possesso di un tiro potentissimo, usava battere punizioni e rigori con una percentuale altissima di realizzazione e una volta calciando un penalty riuscì addirittura a bucare la rete. Non essendo molto veloce,sostituiva questa sua carenza con il senso della posizione in campo e proprio per queste sue caratteristiche (ma soprattutto per fare cassa) con l'avvento di Eriksson sulla panchina giallorosa venne ceduto al Milan dove ritrovò il suo vecchio maestro Nils Liedholm. Di Bartolomei giocò con la Roma 308 gare (146 da capitano) segnando 66 gol. 

Anche Capitan Totti ha voluto ricordare il grande Ago con una dichiarazione all'Ansa nella quale ha affermato:” Parlando di bandiere non posso non pensare al grande Ago Di Bartolomei. Sono sicuro che oggi, a 15 anni dalla sua tragica scomparsa, in un giorno triste per tutti noi, tutti i romanisti gli abbiano dedicato un pensiero”. 

Domani la Curva Sud tributerà un saluto al capitan dall'espressione triste e dai modi pacati.


Antonio Dir. Delle Site