Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Martedi 19 Febbraio 2019, ore 12:18

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Basket , SkSoggetto:San Raffaele Basket Femminile , Tipo Articolo:Articoli Vari ,
,
a cura di Luca Gabriele Punziano
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 1618 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Fabiana Di Lernia, classe 1992  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Basket donne- Le parole della Di Lernia

Le prima parole di Fabiana Di Lernia, dopo il suo passaggio alla Fortitudo Pomezia

Id Article:20993 date 26 Agosto 2008

Roma, Esordirà con la preparazione e farà la conoscenza con il suo nuovo allenatore e compagne di squadra il 27 agosto di mattina: è Fabiana Di Lernia, playmaker dell'Athena, passata lo scorso venerdì alla Fortitudo Pomezia. 


Emozionata e vogliosa di mettersi in mostra: questi gli aggettivi che meglio descrivono lo stato d'animo della giovane giocatrice, che si è messa in mostra negli ultimi anni nella sua squadra di sempre, l'Athena. 


“ Sono molto contenta, decisa: voglio provare questa nuova avventura e respirare un'aria nuova”. 


Quest'ultima frase che sembrerebbe far trasparire uno stato d'insofferenza della giocatrice verso l'Athena, viene subito smentita dalla stessa atleta , che si è detta “ fiduciosa” di poter conciliare gli impegni sia con la serie B1 che con la serie A2:” Non sarà semplice, ma ho già fatto un conto ed ho visto che nella prima fase perderei solo cinque impegni,quindi ce la posso fare a far bene in ambo le situazioni”. 


Il problema è forse la distanza: Fabiana abita in zona tutt'altro che vicina a quella di Pomezia. Ma anche in questo caso prevale l'ottimismo: “ Andrò comunque con mia madre o qualcuno della mia famiglia, mio fratello o mia sorella: le soluzioni non mancano. Ho avuto un grandissimo appoggio da parte della mia famiglia.” 


Ed ora un'occhiata sulla prossima avventura:” Giocare assieme a Francesca Di Battista, vuol dire tanto per me: chi non impara con lei in campo? Angela e Gabriele ( Adamoli e Diotallevi, rispettivamente coach e vice coach della squadra pometina,ndr) mi hanno dato molta fiducia, mi accontenterei  di giocare, ma quando al minutaggio sarà il coach a decidere”. 


In bocca a lupo Fabiana e complimenti per il coraggio mostrato nel fare una scelta così difficile.


Luca Gabriele Punziano