Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Sabato 16 Febbraio 2019, ore 23:24

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Basket , SkSoggetto:San Raffaele Basket Femminile , Tipo Articolo:Articoli Vari ,
,
a cura di Luca Gabriele Punziano
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 1618 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Claudio Toti si dispera durante una partita  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Michele Uva lascia la Virtus Roma

Il direttore generale lascia dopo due anni di soddisfazioni

Id Article:20684 date 20 Giugno 2008

Roma, rapporto professionale che ha legato la Virtus Roma ed il dott. Michele Uva, nella funzione di direttore generale, nelle ultime due stagioni è arrivato alla sua scadenza naturale.
"Due anni fa - esordisce il presidente Claudio Toti - avevamo necessità di organizzare la società con nuove e moderne procedure ed individuammo nel dott. Uva il manager con le capacità adeguate: esperienze professionali che andavano oltre il basket e tutte di alto livello. Insieme immaginammo un modello che oggi è pienamente realizzato ed autosufficiente". 


"Oggi - continua Toti - si può affermare che tutti gli obiettivi fissati sono stati raggiunti ed il "modello Virtus", partendo dai risultati sportivi, da una forte strategia di marketing e dalla politica di integrazione e radicamento sul territorio, è una realtà a livello nazionale ed internazionale". 


"L´andamento della Società in questo biennio - aggiunge - è da considerarsi molto positivo in linea con le richieste e le aspettative della proprietà".
La Virtus Roma è intervenuta sul territorio (tramite il programma "Obiettivo Giovani" e Squadra in Comune); ha posto attenzione al sociale con il rapporto con Elecom Basket,la realizzazione del Manuale Gioco-Sport, l´assegnazione Premi Virtus e l´attività di beneficenza; ha realizzato il Codice Etico; ha dato nuovo impulso al comparto marketing con l´ingresso di quattro nuovi importanti sponsor. Sempre in questi due anni da rimarcare la realizzazione della Virtus Card; il rifacimento del sito internet, attualmente il più visitato fra quelli dedicati al basket in Italia; e, per quanto riguarda il merchandising, la Virtus Roma è oggi la prima società italiana di basket che, con il supporto di Adidas, ha creato un proprio marchio ed una propria linea "tempo libero" che dall´anno prossimo sarà distribuita sul territorio italiano. 


"Devo ringraziare sentitamente Uva, manager capace al quale ci lega stima umana e professionale - conclude Claudio Toti -. Gli auguro, per il futuro, il successo professionale che merita".
For more info: Premi per andare alla fonte della notizia

Luca Gabriele Punziano