Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Sabato 16 Febbraio 2019, ore 23:06

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Basket , SkSoggetto:San Raffaele Basket Femminile , Tipo Articolo:Articoli Vari ,
,
a cura di Luca Gabriele Punziano
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 1618 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Under 15- Davide ha battuto Golia!

Merito di coach Penna, ma anche delle ragazze che hanno sfoderato una prestazione degna del San Raffaele

Id Article:20266 date 14 Marzo 2008

Roma, Che prova di carattere e che forza mentale per le piccole del San Raffaele che per la prima volta nella storia hanno superato il gigante dell'Acilia, sorpreso forse anche dal pubblico locale che in modo sportivissimo, ha saputo caricare come non mai le proprie beniamine.

 
Davide batte Golia quindi: non è accaduto solo nella Bibbia, ma anche nella realtà qualche volta succede. E pensare che il San Raffaele era solo in nove giocatrici, e pagava ancora pegno per l'assenza di Ilaria Grotta, che in quest'annata ha dimostrato tutto il suo valore difensivo. 


Inoltre, le critiche pesanti a cui si stanno poco a poco abituando tutte le componenti del roster, non facevano bene: non essere considerati nel lotto delle pretendenti alle finali nazionali, addirittura pensare che questa squadra avesse già fatto tanto ad arrivare in questa seconda fase, gridava vendetta


E quella di ieri, è stato qualcosa da brividi: la vittoria meritata e dopo essere stati sotto anche di dodici punti, pensando di dover da un momento all'altro abdicare.
Questa squadra ha delle ottime individualità come la Romeo e la De Nicola, e se riesce ad unirsi in modo corale non solo nel difendere ma anche nell'attaccare può poter fare tanto,anzi tantissimo. 


E questo nella partita di ieri l'ha capito perfettamente coach Penna che ha dato tanta fiducia a Giulia Neccia, che sebbene debba ancora migliorarsi nel tiro, è stata molto brava nella difesa, lasciando le briciole all'Acilia che nell'ultimo quarto ha impiegato più di quattro minuti per fare canestro per un totale di soli sei punti, tra cui una tripla a sei secondi del termine. 


Ed anche nell'ultima azione, si è visto quanto sia cresciuta l'intera compagine del San Raffaele: coach Penna ha subito chiamato un time out, consentendo respiro, calma e metri importanti a Carlotta Dell'Armi nell'esecuzione della rimessa. Nonostante il pressing asfissiante dell'Acilia, riusciva a battere la rimessa ed a guadagnare in sequenza tre falli , prima di andare alla lunetta e mettere un 2/2 che sa di grande esperienza. 


Insomma , troppo facile qualificarsi con l'under 19 ed under 17 del San Raffaele ( per questa stagione denominata come Città Futura), più difficile invece andare avanti come under 15: se coach Penna dovesse riuscirci tutta la dirigenza dovrebbe dedicargli , oltre che i complimenti, una statua per l'impresa raggiunta.


Luca Gabriele Punziano