Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Giovedi 23 Maggio 2019, ore 11:24

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Basket , SkSoggetto:San Raffaele Basket Femminile , Tipo Articolo:Articoli Vari ,
,
a cura di Luca Gabriele Punziano
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 1618 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Coach D'Antoni: suo gran parte del merito dell'impresa di ieri sera  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Obiettivi già raggiunti

La gioia e la soddisfazione del dopo gara, dopo l'impresa contro il Lucca

Id Article:20244 date 9 Marzo 2008

Roma, Siamo al 9 di marzo e l'obiettivo stagionale dichiarato lo scorso agosto dal tecnico Amedeo D'Antoni appare largamente raggiunto: basta vedere la partita di ieri per capire che ogni singola giocatrice ha fatto i suoi progressi, chi più chi meno come è normale che sia, ma sono stati evidenti anche nella partita di ieri netti progressi da parte della squadra che appare in avanti con largo anticipo. 


La vittoria di ieri, unitamente alla prova super della Toto e delle singole giocatrici, ha messo in evidenzia la bontà del progetto di D'Antoni che, dopo quest'annata molto positiva, difficilmente si potrà nascondere dai prossimi obiettivi: scudetto ad Udine e promozione in serie A2 per la prossima stagione. 


Nel primo caso,difficile sembra essere la presenza di una lunga trasferta organizzata da una squadra che ancora schiuma rabbia per la semifinale persa la scorsa estate, e che farà di tutto per ottenere lo scudetto. 


Invece per quanto concerna la prossima stagione in serie B1, quest'anno prevede ancora sei giornate: due trasferte davvero impegnative ( Pomezia e Montecatini su tutte) ed altre quattro sfide avvincenti di cui solo due interne. 


In queste gare sarà curioso osservare come si comporteranno queste giocatrici che fino a questo momento stanno stupendo tutti, forse a partire da loro stesse.
Intanto godiamoci questa nuova impresa .


Luca Gabriele Punziano