Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Martedi 19 Febbraio 2019, ore 11:47

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Basket , SkSoggetto:San Raffaele Basket Femminile , Tipo Articolo:Articoli Vari ,
,
a cura di Luca Gabriele Punziano
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 1618 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Il coach del Città Futura si gioca molto nella trasferta di Santa Marinella: ma la sua squadra può farcela  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Ora tutti a Santa Marinella!!!

La sconfitta di ieri non lascia spazio a calcoli: a Santa Marinella bisognerà solamente vincere

Id Article:19910 date 23 Dicembre 2007

Roma, Si deciderà tutto il 6 gennaio: il giorno dell'Epifania a Santa Marinella sarà un derby fratricida a decidere chi entrerà tra le prime quattro squadre per giocarsi il girone dei play off.
La partita di ieri è stata nefasta per le giocatrici del Città Futura che, incappate in una giornata no, hanno subito molto la verve delle cagliaritane che vincendo ieri, si sono assicurate quasi certamente il passaggio alla seconda fase. 


Per Toto e compagne si fa invece dura: il vantaggio accumulato contro il Santa Marinella è esiguo( di due punti finì all'andata 49-47), e quindi bisognerà andare a vincere per essere certi del passaggio del turno. 


Ieri hanno deluso tutte: la Toto che forse deve ancora maturare specialmente quando i canestri non entrano ( sei punti in totale totalizzati tutti nel primo quarto), la Cinili che è stata decisiva negli scontri diretti contro Pomezia ed Athena ma che ieri era ancora stanca per la partita giocata con la serie A1 a Ribera ( ma valeva la pena convocarla dopo questa lunga trasferta?) e la Quarta che sebbene abbia giocato poco,è ancora troppo solista nelle sue azioni e nonostante il suo grande talento ( è probabilmente la giocatrice con maggior prospettiva della squadra) ancora pecca di ingenuità. 


Insomma, una giornata nera che costringerà le ragazze a fare gli straordinari e tutti gli appassionati a seguire con il cuore in gola le prossime due giornate: questa squadra può però vincere contro tutte ed a Santa Marinella è in grado di fare il colpaccio.

 
Lo sperano tutti a partire dalla dirigenza: l'obiettivo play off che fino a ieri mattina sembrava a portata di mano, non può sfuggire.


Luca Gabriele Punziano