Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Martedi 19 Febbraio 2019, ore 12:47

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Basket , SkSoggetto:San Raffaele Basket Femminile , Tipo Articolo:Articoli Vari ,
,
a cura di Luca Gabriele Punziano
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 1618 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Ottimo esordio contro Quartu!

Vittoria facile da parte delle ragazze di D'Antoni, trascinate dalla solita Giulia Toto

Id Article:19592 date 14 Ottobre 2007

Roma, Polisportiva Città Futura 91
Anthoniaum Quartu S.Elena 56

Pol. Città Futura: Toto 25, Quarta 17, Tava 10, Servillo 5, Antonelli 7, Martinoia 7, Vavotici 8, Mancini 6, Piervenzani 4, Nnodi 2. All.: Amedeo D'Antoni
Anthoniaum Quartu S.Elena: Meconi 14, De Sogus, Secci 10, Vacca 2, Farci, Oppo 5, Barbarossa 2, Pannucco 1, Deplano 6,
Serra 16. All.: Bolognesi

Parziali 27-19 50-27, 69-42, 91-56.
Tiri liberi: Pol. Città Futura 14/23, Anthonianum Quartu S.Elena 13/34.
Arbitri: Santella Gugliemo di Gaeta (LT) Zaccarella Andrea di Latina (LT).

Esordio più facile del previsto per le ragazze del Città Futura che superano agevolmente le sarde dell'Anthonianum.
Coach D'Antoni da subito fiducia al quintetto che l'hanno scorso ha conquistato lo scudetto under 19: Toto, Antonelli, Vavotici, Servillo ed Alessandra Tava, ad eccezione di Alice Quarta che parte dalla panchina.
In un giornata in cui a brillare non è una singola persona ( a parte sprazzi di grande classe da parte della Quarta e della Servillo), è l'intero gruppo a distinguersi a partire dalla tribuna dove sono presenti Marta Grattarola, Alessia Rossi ed Alice Fraticelli, le grandi escluse della prima giornata.
La loro presenza è segno di grande unità e compattezza all'interno del gruppo ed anche in campo non mancano belle azioni corali: in particolare quelle che mettono in mostra la solita concretezza di Giulia Toto ( match winner con 25 punti) ed evidenziano il buonissimo stato di forma di Sara Antonelli.
La partita è chiusa sin dai primi minuti: sono i cambi successivi effettuati da coach D'Antoni per dar spazio a tutte in particolare alle nuove Mancini,Piervenanzi, Martinoia a dar vita alla rimonta delle sarde che piazzano un parziale di 10 a 0 che chiude il primo quarto sul 27-19.
Dal secondo quarto in poi la partita si chiude del tutto, sia perchè la vecchia guardia ritorna in campo e continua sulla stessa falsariga di come aveva iniziato, sia perchè le nuove arrivate prendono confidenza e salgono poco a poco in cattedra.
In particolare Francesca Martinoia si distingue in diverse giocate sapientemente costruite e la Mancini può siglare i suoi primi punti riscattando un inizio opaco, così come Alessandra Tava che entra in doppia cifra.
Insomma, un inizio che lascia ben sperare per il futuro a cominciare dalla temibile trasferta di Pomezia.



Luca Gabriele Punziano