Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Martedi 23 Luglio 2019, ore 10:08

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Calcio , SkSoggetto:Italia , Tipo Articolo:Articoli Vari ,
,
a cura di Luigi Perrone
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 470 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 4 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato
L'attaccante azzurro Luca Toni  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Toni è pronto: “Mi sento in gran forma”

L’ex viola: ”Dobbiamo fare nove punti”. Panucci: “Il valore del gruppo la forza di questa squadra”

Id Article:19569 date 11 Ottobre 2007

Roma, Continua al centro tecnico di Coverciano la marcia di avvicinamento della Nazionale italiana alla sfida di sabato a Genova contro la Georgia. Nel pomeriggio il gruppo degli azzurri è sceso in campo al gran completo, compreso Giorgio Chiellini. Il difensore della Juventus, infatti, dopo la giornata di riposo di ieri, sembra aver superato i problemi di affaticamento muscolare.

Oggi ha parlato con la stampa Luca Toni; l'attaccante del Bayern è in gran forma: “Non mi sento il salvatore della patria – dice - avverto solo la responsabilità come tutti gli altri. Farò il possibile insieme ai compagni per conquistare i 3 punti, anche se la partita non sarà facile: i nostri avversari si chiuderanno, noi dobbiamo vincere e basta. Non mi aspettavo una vittoria della Scozia in Francia – prosegue -, adesso la classifica è complicata, dobbiamo fare 9 punti, senza tanti calcoli. Poi vedremo cosa hanno fatto le altre squadre”.

Sulle tante assenze Toni non drammatizza, per l'ex attaccante viola non possono essere un alibi: “"Penso ci siano tanti buoni giocatori che possono diventare importanti. In Italia c'è solo l'imbarazzo della scelta e il mister è bravo a scegliere. Il gruppo è ancora forte e vuole dimostrare che la vittoria ai Mondiali non è stata un caso. Ricambio generazionale? Sono tra i più vecchi anch'io,quindi per favore aspettiamo a parlare di ricambio. Mi è dispiaciuto saltare Italia-Francia per infortunio – aggiunge ancora -, ora i miei problemi fisici sono superati, sono sereno e mi sento in gran forma”.

“Il punto di forza di questa squadra, nonostante le assenze, penso sia il valore del gruppo” dice Christian Panucci capace di conquistare la maglia della Nazionale nelle ultime gare di qualificazione agli Europei del 2008. “Forse per questa Nazionale ho un pò troppa esperienza, vista l'età media molto giovane – afferma sorridendo il difensore della Roma che sabato potrebbe giocare al centro della difesa in coppia con Barzagli -, ma ritengo che nei prossimi 6-7 mesi posso dare ancora il massimo e spero di darlo in qualsiasi circostanza io venga chiamato”.

Il terzo azzurro a concedersi alla stampa è Massimo Oddo pronto a dare il massimo contro la Georgia: “Mi piace giocarmi le mie chance - spiega il difensore del Milan -, dimostrare di stare bene e sono pronto ad accettare qualsiasi decisione sul un mio impiego. Partite come quelle contro la Georgia sembrano sulla carta le più scontate, ma abbiamo già visto come contro avversari di levatura simile, come le Isole Far Oer, le insidie sono dietro l'angolo”.

(Fonte: figc.it)




Luigi Perrone