Comandi

Immagine logo sito
Issue792 del 06/10/2010 Year: 2010 ID: 10 Martedi 25 Novembre 2014, ore 23.44

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Calcio , SkSoggetto:Udinese , Tipo Articolo:Articoli Vari ,
,
a cura di Simona Codromaz
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 70 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 2 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato
Pasquale Marino  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Buon pareggio dell’Udinese con il Monaco

Sul fronte mercato il Milan è interessato alla coppia Di Natale-Asamoah. Pozzo smentisce le voci che lo davano nuovo acquirente del Bologna Calcio

Id Article:18889 date 29 Luglio 2007

Udine, Buona la prestazione offerta dai bianconeri a Montecarlo con la squadra monegasca, che ottiene nella gara amichevole un 1-1 dignitoso in rimonta. Nello stadio Louis II di Montecarlo dove tra un mese si disputerà la Supercoppa Europea tra Milan e Siviglia, i friulani reggono bene il confronto con il Monaco che già tra una settimana inizierà il campionato.

L'Udinese si presenta in campo con 4-3-3 molto offensivo con Asamoah al centro dell'attacco affiancato da Floro Flores e Quagliarella, ma al 4° minuto di gioco è già sotto di un gol, segnato da Menez. Il pareggio arriva al minuto 28 con la rete siglata dal nuovo arrivo in squadra Antonio Floro Flores.

Nel frattempo nuove notizie girano intorno al club friulano. Il Milan sembra interessato all'acquisto di due dei gioielli bianconeri: Di Natale ed Asamoah. Per la coppia i rossoneri sarebbero disposti ad offrire 18 milioni di euro, ma si accontenterebbero anche del solo Di Natale. Il d.g. Leonardi però ha dichiarato più volte incedibili i giocatori.

E voci dicono anche che il patron dell'Udinese,Pozzo, sia interessato all'acquisto del Bologna Calcio, in seguito alla decisione di Alfredo Cazzola e Renzo Menarini di mettere in vendita le quote di maggioranza del club dopo meno di due anni dall'acquisizione. Ma con un comunicato la famiglia Pozzo smentisce categoricamente con risolutezza ogni coinvolgimento in tali trattative negando recisamente di aver intrattenuto qualsiasi rapporto diretto all'acquisizione del club emiliano, limitandosi, in passato, a semplici contatti al fine di favorire relazioni di natura esclusivamente tecnico commerciale. Inoltre la famiglia Pozzo ribadisce il proprio esclusivo interesse nelle sorti dell'Udinese come è confermato dagli sforzi sostenuti anche nella corrente stagione sportiva, allo scopo di potenziare il club e di rafforzare il rapporto con i propri tifosi. Infine si precisa che, nell'interesse esclusivo dell'Udinese Calcio e a maggior tutela della società stessa, possibili relazioni tecnico commerciali con FC Bologna terminano in data odierna.


Simona Codromaz