Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Lunedi 22 Luglio 2019, ore 03:26

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Calcio , SkSoggetto:Roma , Tipo Articolo:Mondo Giallorosso ,
,
a cura di Lorenzo D'albergo
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 328 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 11 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato
Potrebbe essere il gionro del trasferimento di Chivu all'Inter  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

L’Inter vuole ancora Chivu

Presto una nuova offerta da via Durini?

Id Article:18799 date 21 Luglio 2007

Roma, Chivu vuole l'Inter e Mancini vuole Chivu. Fino a questo punto il discorso fila. Ma l'Inter vuole ancora il rumeno? O meglio, è ancora disposta a spendere una cifra, che si aggira attorno ai 15 milioni, per un giocatore che potrebbe prendere a parametro zero tra un anno?

Roberto Mancini spinge per la prima soluzione. Nella sua testa, la rosa nerazzurra potrà definirsi completa solo con l'arrivo di Chivu, considerato l'erede di Mihajlovic dall'allenatore dell'Inter. Moratti propende invece per la seconda. Perdere questo braccio di ferro con la Roma significherebbe perdere parte della propria credibilità (il patron nerazzurro aveva chiuso ufficialmente i rapporti con la Roma) ed una discreta manciata di euro.

Le ultime indiscrezioni riavvicinano però le due società. Chivu vuole lasciare Roma, ambiente con cui i rapporti si sono definitivamente incrinati. Il forte difensore rumeno sarebbe disposto a rinunciare a parte dell'ingaggio, pur di vestire la maglia nerazzurra. La somma a cui rinuncerebbe il rumeno, moratti inter  
(Premi per la FOTO Ingrandita) sarebbe aggiunta all'offerta da recapitare sulla scrivania di Rosella Sensi. Ben 15 milioni, non sono pochi per un giocatore virtualmente in scadenza di contratto, più la comproprietà di Andreolli, giovane difensore dell'Under 21 di Casiraghi. Questa l'offerta che potrebbe far vacillare la dirigenza giallorossa, chiusasi a riccio dopo le ultime, irrisorie, quasi irriverenti, offerte di Moratti.

La Roma si muoverà sul mercato solo dopo la definizione di questa situazione. Per ora sono arrivati Barusso, Esposito, Juan ed il colpo a sorpresa, che porta il nome di Ludovic Giuly. Se Chivu dovesse fare le valigie per Milano, si aprirebbero le trattative, ora in stand-by, per Modesto e per uno tra Cicinho e Belletti. Il primo arriverebbe solo a fronte di un investimento di circa 10 milioni di euro, il secondo potrebbe addirittura svincolarsi e seguire la strada di Giuly, da Barcellona a Roma.


Lorenzo D'albergo