Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Sabato 20 Aprile 2019, ore 08:42

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Basket , SkSoggetto:Fed. Italiana Basket , Tipo Articolo:Articoli Vari ,
,
a cura di Federico Rossini

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 128 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 2 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato
L'americano di Varese ha rivestito un importante ruolo nel successo della Whirlpool a Milano.  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Roma e Siena in semifinale, Varese a gara4

La Lottomatica supera la Eldo Napoli 83-58, il Montepaschi distrugge la Tisettanta 91-60. La Whirlpool espugna il Forum di Assago, spettacolare Bologna-Biella: la VidiVici supera l'Angelico dopo un supplementare e un incontro bellissimo

Id Article:17951 date 23 Maggio 2007

Roma, Due lati di tabellone, due opposte situazioni. Nella parte alta, il Montepaschi Siena e la Lottomatica Roma vincono contro la Tisettanta Cantù e la Eldo Napoli, raggiungendo una semifinale che sa tanto di finale anticipata, e impedita solo dalle amnesie di tipica scuola romana. Nella parte bassa, la Whirlpool Varese conferma una volta di più di non esser giunta per caso oltre la regular season, espugnando il Forum di Assago con una bella vittoria per 62-71 ai danni di un'Armani Jeans Milano protagonista di una prestazione da tre che definire brutta è un eufemismo. Tra VidiVici Bologna e Angelico Biella, invece, si è avuto un incontro davvero incredibile, vinto solo all'overtime dalle V nere, che però hanno faticato tantissimo per evitare il secondo rovescio casalingo consecutivo. Per entrambe le serie, il verdetto è rimandato a gara4.

Montepaschi Siena-Tisettanta Cantù 91-60 (3-0)
Il Montepaschi conquista un posto in semifinale per la prima volta da quando, nel 2004, conquistò lo scudetto, e lo fa travolgendo una Tisettanta che dopo otto minuti è già sotto per 23-4. Il vantaggio resta sempre sulla ventina di punti per un quarto, e poi sale a +30. Si chiude sul 91-60 e termina la stagione di Cantù, per cui già i playoff sono stati una grandissima impresa, considerato il disastroso inizio. Siena, invece, vede aprirsi l'orizzonte di una semifinale di altissimo valore, contro la squadra che per due volte l'ha eliminata negli ultimi due anni.
Montepaschi Siena: Baxter 15, Kaukenas 15, Eze 14 (14 rimbalzi, 32 valutazione), 11 Forte, 10 Sato. McIntyre 11 assist (career high)
Tisettanta Cantù:
Shaw 14, Jones 13

Lottomatica Roma-Eldo Napoli 83-58 (3-0)
La Lottomatica torna in semifinale per la terza stagione consecutiva, la quarta nelle ultime cinque, e conferma così la propria presenza in Eurolega nel 2007/08. A salutare la post-season è la Eldo Napoli, che al PalaLottomatica molla prima ancora di entrare in campo, segno di un'ormai totale mancanza di stimoli di una squadra che solo l'anno scorso dava un'enorme fastidio alla versione forte della Climamio Bologna. Gara senza storia, con Roma sempre avanti, di 16 all'intervallo e di 25 alla fine, con picchi di 32.
Lottomatica Roma: Bodiroga 13, Giachetti 12, Stefansson 12, Hawkins 11
Eldo Napoli: Rocca 16, Sesay 13

VidiVici Bologna-Angelico Biella 104-102 dts (2-1)
Bologna nera festeggia dopo una partita in cui è successo davvero di tutto. L'Angelico parte bene, "Ok Siena, noi siamo in semifinale, anche voi lo siete... io sono pronto!" Questo sembra dire Dejan Bodiroga, nella foto che lo ritrae al tiro nella serata che ha visto l'entrata tra le prime quattro della Lottomatica Roma.  
(Premi per la FOTO Ingrandita) portandosi avanti 5-10, ma Giovannoni e Drejer riportano la VidiVici sopra nel punteggio. Tra primo e secondo quarto, c'è un devastante break di 0-14 per Biella, che poi mantiene un vantaggio medio di 5 punti, resistendo alla voglia di recupero di Vukcevic e Michelori e quindi riallunga per andare al riposo sul 41-53. Le V nere ritornano in campo con un altro passo, volando sul 57-56. Qui, però, l'Angelico riallunga e sale sul +7, con Coppenrath sugli scudi. Giovannoni tenta un primo riaggancio, Michelori un secondo, ma a effettuare il sorpasso è Vukcevic: 78-75 e poi tripla dell'82-75. Finita? No, perché Gaines non molla, e sulla sua scia Biella si riporta a –1, poi Roller la trascina addirittura al +2. Jamel Thomas, però, spende il quinto fallo su Vukcevic, che mette i liberi dell'89-89. Prima Gaines e poi Ilievski sbagliano, c'è quindi l'overtime. Bologna prende subito un margine di sei punti, resiste al ritorno biellese, ritorna avanti di sette, poi resiste ancora alle ultime retine bucate da Erik Daniels, di cui l'ultima a 38 centesimi dalla fine: 104-102.
VidiVici Bologna
: Giovannoni 20, Vukcevic 18, Michelori 12, Ilievski 10, Blizzard 10
Angelico Biella: Daniels 24 (13 rimbalzi), Gaines 23, Coppenrath 10, Black 10, Thomas 10

Armani Jeans Milano-Whirlpool Varese 62-71 (2-1)
L'Armani Jeans butta via il match point, la Whirlpool lo trasforma in vittoria con Delonte Holland tornato a bombardare (22 punti per lui). Eppure l'inizio, con un 20-13 in favore delle scarpette rosse, pareva schiudere le porte a una partita a senso unico. Varese, però, dimostra di non essere ad Assago per caso, recupera e si porta anche sul 28-34 (tripla di Galanda) all'intervallo. Milano rientra prima fino al –1 e poi, con Garris, torna avanti sempre di una lunghezza, salvo poi essere travolta da un'onda altissima di triple che ne ricacciano indietro le ambizioni: 49-57. Questa volta l'Armani Jeans non rientra, e nel finale Schultze ci mette anche lo zampino con un fallo tecnico che dilata il divario tra le due squadre, che diventa di 9 punti. Un dato vale per tutti: Varese 10/22 da tre punti, Milano la miseria di 1/22 (Schultze).
Armani Jeans Milano: Bulleri 19, Gallinari 14. Watson 11 rimbalzi.
Whirlpool Varese: Holland 22 (12 rimbalzi), 11 Capin, 10 Galanda


Federico Rossini