Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Giovedi 19 Settembre 2019, ore 14:38

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Calcio , SkSoggetto:Roma , Tipo Articolo:Mondo Giallorosso ,
,
a cura di Marco Antonelli
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 92 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 1 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato
el chino con la maglia neroazzurra  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

E’ sempre Inter – Roma

I due club incrociano i destini anche nel calciomercato

Id Article:17937 date 21 Maggio 2007

Roma, Per Pizarro già si sapeva che ci sarebbe stata da intavolare una trattativa con l'Inter, ma le due squadre continuano a dialogare ed ostacolarsi anche su altri fronti: Recoba dopo aver detto di preferire il Frosinone alla Roma nelle scorse settimane, ora si rimangia tutto, affermando che Roma è per lui la prima scelta se dovesse cambiare maglia e che giocare con Totti è una delle cose migliori che potrebbe fare.
Sicuramente le frasi su Roma e Frosinone erano più scherzose che serie, considerando che venivano prima della andata di Coppa Italia, rimane da vedere come un giocatore della qualità di “El Chino” possa integrarsi nel telaio giallorosso e soprattutto quanto l' asso uruguaiano voglia decurtare dal sostanzioso appannaggio garantito da Moratti. La sua avventura in nerazzurro è giunta in ogni caso al capolinea.


La Roma e l'Inter sono anche avversarie,in questo caso per la punta honduregna David Suazo, come rivelato nelle ultime ore dal presidente Cellino; la società capitolina avrebbe messo sul piatto 10 milioni più la possibilità di inserire alcune comproprietà che interessano gli isolani come Curci, Freddi, Cerci e Galloppa. Il giocatore sembra essersi promesso alla società milanese, ma colpi di scena sono sempre possibili.

Quando si parlerà di Pizarro, infine, prende sempre più corpo la possibilità di veder uno dei difensori romanisti cambiare casacca: ma questo è ancora tutto da vedere

Marco Antonelli