Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Mercoledi 17 Luglio 2019, ore 08:29

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Calcio , SkSoggetto:Roma , Tipo Articolo:Mondo Giallorosso ,
,
a cura di Marco Antonelli
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 92 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 1 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato

“I tifosi non corrono pericoli”

Sir Alex Ferguson cerca di stemperare l'ambiente

Id Article:17075 date 9 Aprile 2007

Roma, "Non vedo ulteriori problemi, la sicurezza e la polizia all'Old Trafford sono magnifiche e non credo che i tifosi della Roma avranno alcun problema, non ce ne sono mai stati e loro non hanno nulla da temere". Con queste parole il tecnico scozzese ha voluto tranquillizzare la tifoseria giallorossa, vista la tensione che si respira intorno al match.

Ferguson ha poi voluto commentare le immagini degli scontri tra polizia italiana e supporter inglesi nel match di andata: “Credo che tutti siano rimasti inorriditi da alcune di quelle foto e penso che l'Uefa stia indagando per cui vedremo cosa scoprirà. Ci auguriamo che l'indagine sia approfondita perche' e' l'unico modo per scoprire le cose”.

L' associazione dei tifosi del Manchester ha voluto invitare alla calma, primo piano dell'allenatore scozzese  
(Premi per la FOTO Ingrandita) proprio per dimostrare che la polizia italiana ha sbagliato nell'usare tanta durezza contro i tifosi inglesi.

Per la trasferta è partito anche il prefetto Serra, in veste di tifoso romanista, che ha voluto ricordare il comportamento fin qui esemplare dei tifosi giallorossi in Europa.

Marco Antonelli