Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Domenica 16 Giugno 2019, ore 20:43

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Calcio , SkSoggetto:Roma , Tipo Articolo:Voce del Direttore ,
,
a cura di Antonio Dir. Delle Site
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 634 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 1 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato
tavano esulta per la rete segnata  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Roma ringrazia la premiata ditta Tavano & Vucinic

Catania-Roma 0-2 2006-2007 Serie A
I giallorossi, in formazione rimaneggiata in vista del ritorno di Champions, battono 0 a 2 il Catania grazie alle reti dei due attaccanti.

Id Article:17049 date 7 Aprile 2007

Roma, Sul neutro di Lecce e con la tipica atmosfera irreale di una gara a porte chiuse, grazie ad una rete per tempo, una Roma notevolmente rimaneggiata ha regolato un Catania che sulla carta aveva giurato di voler vendicare l'umiliante 7 a 0 dell'andata ma che sul campo ha confermato il trend alquanto deludente delle ultime gare. 

Totti e Taddei rimanevano direttamente a Roma per riprendersi da piccoli malanni fisici in vista dell'importantissima partita di ritorno di Champions League fissata per il 10 aprile contro il Manchester United. Con in panchina Doni, Panucci, Chivu, De Rossi e Mancini la Roma schierava molte delle seconde linee affidando il peso dell'attacco a TavanoVucinic e proprio i due attaccanti sono stati i marcatori che hanno permesso alla Roma di tornare a casa con i tre punti. 

Come era prevedibile, la gara non veniva giocata a ritmi forsennati, anzi sembrava un buon allenamento e di occasioni sia da una parte che dall'altra se ne contavano ben poche. 

Il Catania si faceva vivo dalle parti di Curci in un paio di occasioni senza mai creare eccessivi pericoli mentre dall'atra parte Vucinic, Perrotta e Tavano faticavano un po a trovare l'amalgama giusta ma erano sempre loro a creare i pericoli maggiori per la porta di Pantanelli.
La rete di Tavano al 37' nasceva da un lungo lancio dalle retrovie che in qualche modo Vucinic spizzava per il compagno di reparto che da buona posizione trafiggeva il portiere siciliano. 

Nella ripresa il Catania cercava di ribaltare le sorti della gara ma per il bomber Spinesi,che difettava di mira sprecando almeno un paio di ghiotte occasioni per poter pareggiare, e per fortuna della Roma oggi non era proprio la giornata giusta.
Saplletti giocava a fare il fine stratega programmando cambi azzeccati nei momenti giusti e gettando nella mischia Panucci per Wilhelmsson, Mancini per Rosi e De Rossi per Faty. 

Nel finale sull'ennesima punizione a favore della Roma, invece di tentare la battuta in porta i giallorossi preferivano battere a sorpresa cogliendo impreparata la retroguardia catanese che nulla poteva sulla conclusione di Vucinc che a 7 minuti dalla fine siglava il definitivo 0 a 2. 

Pur con la testa alla sfida di Champions, la Roma comunque a che di essere contenta per la vittoria in quanto ha mantenuto intatta la distanza dalla Lazio (oggi vittoriosa contro ilo Messina e sempre più terza solitaria in classifica) e ha addirittura rosicchiato due punti all'Inter (bloccata sullo 0 a 0 in quel di Reggio Calabria) rendendo meno abissale il distacco dai prossimi campioni di Italia.


Antonio Dir. Delle Site