Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Lunedi 22 Luglio 2019, ore 20:34

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Calcio , SkSoggetto:Roma , Tipo Articolo:Mondo Giallorosso ,
,
a cura di Lorenzo D'albergo
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 328 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 11 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato
Rosina, mago del Torino ritrovato  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Roma su Rosina

Il talento del Torino è in cima alla lista di Spalletti

Id Article:17040 date 7 Aprile 2007

Roma,
La Roma vuole continuare seguendo il “modello Arsenal”, acquistando, dove possibile, giocatori giovani, ma già in grado di aiutare la prima squadra. Nelle ultime ore si è fatto il nome di Emanuelson per la fascia, ora si fa quello di Rosina. Soprannominato “Rosinaldo” dai tifosi granata, il giovane fantasista del Torino sta disputando un'ottima stagione. Otto i gol segnati in campionato, tre le marcature in Coppa Italia.

Dribbling stretto, cambi di velocità, resistenza ed un sinistro da favola. Queste le caratteristiche del numero 10 granata. Caratteristiche che assomigliano, seppur a piedi invertiti, a quelle di Mancini. Ma l'arrivo del nazionale under 21 non comporterebbe la partenza del brasiliano. Anzi,Rosina si andrebbe ad aggiungere al pacchetto di trequartisti a disposizione di Spalletti, potendosi adattare a ricoprire diversi ruoli. Dalla sinistra potrebbe usare il suo sinistro per scodellare cross tesi e precisi, dalla destra potrebbe rientrare sul suo piede preferito per tentare la conclusione a rete, centralmente non garantirebbe certamente il dinamismo di Perrotta, ma potrebbe rendersi protagonista di scambi veloci nel breve.

Insomma, Rosina è un giocatore di sicuro avvenire. L'unico problema risiede nella cifra chiesta dal presidente del Torino, Cairo. Almeno 12 i milioni di euro richiesti dal vulcanico patron granata.

Lorenzo D'albergo