Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Lunedi 22 Luglio 2019, ore 04:30

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Calcio , SkSoggetto:Roma , Tipo Articolo:Mondo Giallorosso ,
,
a cura di Luigi Perrone
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 470 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 4 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato
L'attaccante dell'Udinese Vincenzo Iaquinta  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Vucinic in cambio di Iaquinta o Di Natale

La società giallorossa guarda al mercato della prossima stagione. Coinvolti nella trattativa con i friulani anche due giovani tra Curci, Freddi, Virga e Palermo

Id Article:16591 date 15 Marzo 2007

Roma, La Roma guarda già avanti e - puntando sulla ricchezza del suo vivaio - pensa ad una sorta di mini-rivoluzione offensiva sull'asse Roma-Udine. Non è un mistero che a Spalletti piacciano Iaquinta e Di Natale, che in qualche modo - singolarmente o addirittura in coppia - potrebbero tornare utili alla causa giallorossa.

Di certo la società bianconera del presidente Pozzo è entrata nell'ordine di idee di cedere almeno uno dei suoi due gioielli offensivi, se non entrambi. E' altrettanto certo, poi, che sta pensando ad un nuovo centravanti per la prossima stagione ed uno dei giocatori desiderati (già inseguito in passato) è proprio quel Mirko Vucinic che a Roma languisce in panchina. Il montenegrino è senza dubbio una punta centrale, ruolo questo coperto anche per i prossimi anni da capitan Totti.

Visto che a giugno sarà acquistato dal Lecce (altrimenti sarebbero persi i 3,5 milioni già versati in estate per il prestito), il club di Sensi potrebbe girarlo,magari in comproprietà (e con conguagli da definire) ai friulani, per ottenere uno tra Di Natale o Iaquinta. Il discorso sarebbe diverso, invece, se la Roma pensasse all'accoppiata, tenendo conto che, a differenza dello svedese Wilhelmsson (costo 3 milioni), Tavano per la somma pattuita di 8 milioni non sarà riscattato (al massimo sarà chiesto al Valencia il rinnovo del prestito dell'attaccante).

Per ottenere i due bianconeri, però, la società friulana è pronta a chiedere - oltre a Vucinic - un paio di baby giallorossi in una lista di quattro già pronta: il portiere dell'Under 21, Curci, il difensore Freddi, il centrocampista Palermo e l'esterno di mediana Valerio Virga, 21 anni, che ha debuttato lo scorso dicembre nell'Under 21 di Casiraghi. Talenti che crescono e che forse, in una Roma sempre più competitiva, potrebbero vedere i loro spazi ridursi.

(Gazzetta dello Sport)


Luigi Perrone