Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Mercoledi 21 Agosto 2019, ore 20:56

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Chiesa , SkSoggetto:Papa Benedetto XVI , Tipo Articolo:Articoli Vari ,
,
a cura di Alessia Piccone
Per saperne di piu' su di me...

Email: Premi per inviare un messaggio di posta elettronica , ,



Articoli: 18 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




papa Ratzinger al consiglio pontificio per le comunicazioni sociali  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Papa: i mass media sono distruttivi

Benedetto XVI, durante il pontificio consiglio delle comunicazioni sociali, torna a parlare dei messaggi che i mass media lanciano nella società odierna.

Id Article:16499 date 11 Marzo 2007

Chieti, Il pontefice si è espresso ancora sul delicato tema dei mezzi di comunicazione di massa e dei messaggi che trasmettono, dichiarando che “molti contenuti di televisione ed internet sono distruttivi per le famiglie”.
Benedetto XVI è preoccupato per quanto rapidamente nuove forme di media, come la televisione e soprattutto il mondo del web, stiano sostituendo la vecchia carta stampata che nella prima metà del secolo, era stata veicolo di conoscenze e di apertura al mondo. 

Il papa ha voluto sottolineare il duplice aspetto di queste nuove sorgenti di informazioni. Da un lato esse rappresentano il grande risultato della civilizzazione e sono sicuramente strumenti indispensabili per la diffusione di conoscenze prima inaccessibili; dall'altro lato, “molto di ciò che viene trasmesso in varie forme nelle case di milioni di italiani è distruttivo per le famiglie”.
Il pontefice tenta di riportare l'attenzione soprattutto al mondo dei giovani,i quali sono più esposti ai messaggi dei media elettronici. Ed è per questo che si rivolge a “tutti coloro che hanno a cuore il bene della società”; soprattutto ai genitori, agli insegnanti, agli educatori affinché sappiano far capire agli adolescenti come orientarsi nel complicato mondo delle comunicazioni di massa. Secondo Ratzinger, i mass media dovrebbero educare “bambini e giovani alle vie della bellezza, della verità e della bontà”. 

Bisogna perciò incoraggiare ed elogiare i contributi che i moderni mezzi di comunicazione di massa hanno apportato al bene comune. Ma, allo stesso tempo, si sente la necessità di riconoscere ed eliminare tutto quello che porta con sé messaggi sbagliati e pericolosi per la nostra società.

For more info: Premi per andare alla fonte della notizia

Alessia Piccone