Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Giovedi 23 Maggio 2019, ore 11:16

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Calcio , SkSoggetto:Roma , Tipo Articolo:Punto Giallorosso ,
,
a cura di Antonio Dir. Delle Site
Per saperne di piu' su di me...

, ,



Articoli: 1747 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 13 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato

Aspettando Montella


Id Article:1615 date 29 Dicembre 2003

Roma,

Mai come in questo ultimo periodo le cose sono andate per il meglio nella Roma. Qualificata in Coppa Italia, qualificata in coppa Uefa ma sopratutto prima in classifica da sola con le inseguitrici almeno per ora a meno sei punti (il Milan recupererà la gara con il Siena a fine Gennaio).

I dati e le relative statistiche di rendimento dicono Roma: la squadra subisce poche reti, non ha mai perso sia in casa che in trasferta ed inoltre ha rinnovato il feeling con il goal (fino ad ora sono andati a segno nelle varie competizioni 14 giocatori su una rosa di 24). Inoltre l'innesto quasi perfetto dei nuovi arrivati unitamente alla ritrovata fiducia nei propri mezzi ha contribuito senza meno a ricompattare il gruppo e a ridare mordente ad una squadra che la scorsa stagione sembra dovesse essere rifondata.

Chivu, Mancini e Carew stanno facendo vedere cose egregie, Cassano è il valore aggiunto mentre Totti, Samuel, Emerson e Dacourt stanno teneno fede alla loro fama.

De Rossi poi rappresenta quella continuità con il vivaio che da ormai da anni sta sfornando tanti buoni giocatori e diversi campioni.

Paradossalmente quello che è mancato fino ad ora sono le reti di Delvecchio e Montella a lungo fuori per accicchi fisici che ne hanno frenato di molto il rendimento.

In particolar modo l'areoplanino fino ad ora è stato si deficitario per presenze e numero di reti,ma andando a dare un'occhiata al trend dei rendimenti storici del 'top gun' giallorosso noteremo come Vincenzo Montella sia esploso sempre nella seconda parte della stagione riuscendo spesso a riconquistare a suon di reti la maglia azzurra con dei finale di stagione in crescendo.

Se pensiamo che a fine stagione ci saranno gli Europei la chiave di volta per il proseguio della stagione potrebbe proprio essere l'attacante di Pomigliano d'Arco. Se poi anche superMarco dovesse sbloccarsi allora la Roma veramente avrebbe a disposizione delle 'bocche da fuoco' impressionanti.....

Certo qualche calo da parte di qualcuno dei migliori è da mettere in preventivo ma il pensiero che i bomber del recente passato si possano ritrovare sono quantomeno una garanzia per continuare a far sognare i tifosi e non solo come accaduto in questo finale di 2003.



Antonio Dir. Delle Site