Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Mercoledi 17 Luglio 2019, ore 09:03

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Calcio , SkSoggetto:Roma , Tipo Articolo:Mondo Giallorosso ,
,
a cura di Luigi Perrone
Per saperne di piu' su di me...

, ,



Articoli: 470 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 4 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato
La Curva dello Stadio Olimpico  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Bisogna sfatare il “tabù” Olimpico

Dopo tre pareggi consecutivi in casa, la Roma vuole tornare a vincere nel posticipo contro la Fiorentina

Id Article:13759 date 2 Novembre 2006

Roma, Dopo il giorno di riposo concesso da Spalletti, stamattina alle 10:30 la Roma torna ad allenarsi in vista della sfida contro la Fiorentina, in programma all'Olimpico domenica sera alle 20:30.
I giallorossi sono chiamati a sfatare quello che negli ultimi tempi è diventato un vero e proprio tabù, ritornare a vincere all'Olimpico. Infatti i ragazzi di Spalletti nelle ultime tre partite giocate in casa tra campionato e Champions, hanno ottenuto solo tre pareggi con Chievo, Ascoli e Olympiakos.
L'ultima vittoria fra le mura amiche risale alla quinta giornata quando i giallorossi si imposero sull'Empoli grazie alla rete di Montella.

Da allora è arrivata una sola vittoria in cinque gare (c'è stata anche la sconfitta di Reggio Calabria) ottenuta sabato scorso sul difficile campo dell'Udinese. Contro i viola bisogna dunque cambiare rotta, conquistare i tre punti sarebbe fondamentale per tenere il passo di Inter e Palermo che nelle ultime partite hanno approfittato dei passi falsi della Roma. Difficile pensare che i nerazzurri possano perdere terreno nell'impegno casalingo contro l'Ascoli,mentre più impegnativa appare la sfida che attente i siciliani contro la Sampdoria al “Renzo Barbera”.

L'impegno contro la Fiorentina non sarà certo facile, Toni e compagni arriveranno alla sfida di domenica riposati non avendo impegni di Coppa, mentre per la Roma, che ha dimostrato di patire i troppi impegni ravvicinati, sarà la settima partita nello spazio di venti giorni.

Spalletti apporterà qualche modifica alla squadra che ha affrontato i greci dell'Olympiakos. Perrotta dovrebbe giocare dal primo minuto, mentre in difesa dovrebbe riformarsi il quartetto Panucci-Mexes-Chivu-Tonetto. In attacco Totti sarà l'unica punta; possibile il rientro di Mancini che continua nel suo recupero e che domenica potrebbe essere della partita.


Luigi Perrone