Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Venerdi 22 Marzo 2019, ore 07:08

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Calcio , SkSoggetto:Roma , Tipo Articolo:Punto Giallorosso ,
,
a cura di Antonio Dir. Delle Site
Per saperne di piu' su di me...

, ,



Articoli: 1747 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 13 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato

Settembre non piu' nero.


Id Article:1309 date 11 Ottobre 2003

Roma,

Finalmente quest'anno la Roma è riuscita ad evitare le false partenze delle ultime stagioni; il segreto?!

Ovviamente resta un segreto in quanto più volte mister Capello interrogato sulla questione non ha mai voluto rispondere, limitandosi a dire che dopo una attenta analisi con i suoi collaboratori crede di aver capito che cosa non andava e quindi ha cercato di porvi rimedio.

Di più non è dato sapere e resta comunque il fatto che la squadra in questo mese è sembrata avere una marcia in più anche se i problemi non sono mancati.

Paradossalmente i problemi maggiori si sono registrati in avanti nonstante la squadra sia attulmente seconda per numero di reti segnate. Montella ha avuto parecchi problemi fisici che spesso lo hanno visto allenarsi poco e quindi non sempre partire come titolare; Carew è ancora in fase di rodaggio; Delvecchio sembrava in forma ma adesso bisognerà valutare i tempi di recupero per l'infortunio accorsogli in nazionale. Cassano è migliarato tanto sia sul piano tattico che su quello disciplinare ma recentemente ha dimostrato di dover ritrovare il feeling con la rete.

Capitolo a parte merita Totti, che volenti o nolenti, quando è in forma è capace di illuminare da solo la squadra ma quando è sotto tono non sempre si trova compagni in grado di suportarlo a dovere come accaduto a Siena per esempio.

Ampia margini di miglioramento però sono auspicabili e questo fa ben sperare per il resto della stagione.

A centrocampo e in difesa invece sembra essersi trovata invece la quadratura del cerchio, cose che specie nelle passata stagione era venuta amancare. La Roma, in compagnia delle milanesi, vanta infatti la miglior difesa del campionato con solo tre reti subite di cui zero in casa. In attesa di Lupatelli,Pelizzoli fino ad ora a sbagliato poco o nulla, Zebina (addirittura in rete contro la Juve) sembra finalmente arrivato a piena maturazione. 

Il rumeno Chivu sta fornendo quelle certezze che tutti si attendevano da lui ed anzi sembra aver rivitalizzato anche Samuel tornato quello di una volta. Dietro poi per quello che ha giocato ha fatto vedere buone cose Dellas mentre si attendono i rientri di Candela e Panucci che per via di una serie di acciacchi fino ad ora hanno fatto molta panchina.

Anche il centrocampo gira bene, anche se ultimamente Emerson pur mantenendo discreti rendimenti non sembra essere particolarmente ispirato. Stesso discorso si può fare per Dacourt che spesso fa rimpinagere il giovane De Rossi, che attualmente sembra godere di uno stato di forma eccezzionale, anche se Capello cerca di centellinare al meglio il giocatore per via della sua giovane età .    

Buone notizie anche da Lima che sembra aver ritrovato una continuità di rendimento più che soddisfacente e il nuovo arrivato Mancini, subito ribattezzato vice-Cafù per le sue ottime performances, ma che rispetto a Marcos sembra essere il giocatore ideale per non stravolgere gli schemi tattici di Capello. Attendiamo il grande assente Daminao tommasi che speriamo nel corso della stagione possa nuovamente tornare protagonista.

Cocnludendo dopo 5 partite 3 vittorie e due pareggio con una media inglese di +2 sembrano essere un ottimo viatico per il proseguo della stagione; sperando poi che strada facendo si risolvano alcuni problemini e non ci siano troppi infortuni allora sarà certo che la Roma sarà una delle protagoniste della stagione sia in campionato che nelle coppe.



Antonio Dir. Delle Site