Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Lunedi 22 Luglio 2019, ore 21:05

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Calcio , SkSoggetto:Roma , Tipo Articolo:Mondo Giallorosso ,
,
a cura di Marco Antonelli
Per saperne di piu' su di me...

, ,



Articoli: 92 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 1 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato
Il tecnico toscano è alla sua seconda stagione alla guida della Roma  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

“Ci manca ancora qualcosa…”

Spalletti prova a frenare l’euforia

Id Article:12568 date 18 Settembre 2006

Roma, In un intervista rilasciata a Radio Anch'io il tecnico tira le somme dopo le prime partite, cercando di tenere i piedi per terra. “Nell'ambiente di Roma è forse più difficile gestire le vittorie rispetto alle sconfitte. Non siamo così perfetti come ci stanno dipingendo, abbiamo anche delle lacune su cui lavorare”. Il tecnico giallorosso ancora non ha digerito la rimonta nerazzurra di Supercoppa, argomento quanto mai attuale dalle parti di Trigoria in vista della gara di mercoledì: “Mercoledì tenteremo di mettere in difficoltà l'Inter sfruttando le nostre qualità migliori. Il nostro obiettivo stagionale è arrivare il più in alto possibile,ma bisogna essere realisti ed ammettere che Inter e Milan hanno qualcosa in più di noi”.

La Roma non è comunque ancora a pieno regime, come sottolineato da Spalletti: “La nostra caratteristica peculiare è l'inserimento dei centrocampisti, ma quando rientreranno Vucinic e Montella potremmo anche giocare con Totti dietro ad una punta. Questa è una soluzione che abbiamo già provato in passato con buoni risultati”.

L'ultimo pensiero va alla vicenda F.I.G.C. : “ Secondo me il commissario Guido Rossi ha lavorato bene, ma la Federcalcio ha bisogno di una presenza costante ed il suo nuovo incarico alla Telecom glielo impedirebbe".
For more info: Premi per andare alla fonte della notizia

Marco Antonelli