Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Martedi 23 Luglio 2019, ore 08:58

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Calcio , SkSoggetto:Roma , Tipo Articolo:Mondo Giallorosso ,
,
a cura di Pietro Vultaggio
Per saperne di piu' su di me...

, ,



Articoli: 470 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 4 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato
Martinez è della Roma  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Martinez è ufficiale

Il difensore è l’ultimo acquisto della Roma che cede anche Kuffour e Nonda, intanto Cufrè saluta i suoi ex tifosi

Id Article:12209 date 31 Agosto 2006

Roma, La Roma ha acquistato ufficialmente il difensore esterno Gilberto Martinez dal Brescia. La notizia era nell'aria già nel pomeriggio dopo le parole pronunciate dal presidente Corioni, propenso ad una  cessione del giocatore alla Roma. Il difensore, nazionale del Costarica, è stato ceduto in prestito per un anno con l'opzione di acquisto della metà del cartellino.

L'arrivo di Martinez chiude le porte a quello dello svizzero Ludovic Magnin, dello Stoccarda. Lo stesso Magnin ha detto: “E' sempre un onore essere cercato da un grande club come la Roma, ma in Germania sto bene ed ho deciso di restare”.

Samuel Kuffour giocherà nella prossima stagione con il Livorno. Lo ha dichiarato il presidente degli amaranto Spinelli,il quale ha detto che l'accordo con la Roma per la cessione è stato raggiunto proprio in chiusura del mercato.

Trovata una nuova sistemazione anche per Shabani Nonda. L'attaccante congolese passa agli inglesi del Blackburn Rovers. La stessa società della Roma ha reso noto che il giocatore è stato ceduto a titolo temporaneo e gratuito.

Intanto arrivano le prime dichiarazioni di Leandro Cufrè che la Roma ha ceduto ai francesi del Monaco. “Presto terrò una conferenza stampa – dice il difensore argentino, che aggiunge-: Col club francese ho firmato per tre anni, ma voglio mandare un saluto ai miei tifosi che se lo meritano. Il mio cuore resterà sempre lì, a Roma”.

Pietro Vultaggio