Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Mercoledi 17 Luglio 2019, ore 08:58

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Calcio , SkSoggetto:Roma , Tipo Articolo:Mondo Giallorosso ,
,
a cura di Lorenzo D'albergo
Per saperne di piu' su di me...

, ,



Articoli: 328 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 11 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato
Nella foto: Comotto in azione durante la prima uscita stagionale della Roma  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

La Roma travolge per 11-0 una rappresentativa locale

In evidenza i tanti giovani giallorossi

Id Article:11900 date 16 Luglio 2006

Roma,
Buona la prima! Uno spumeggiante 11-0 permette alla Roma di levarsi la prima soddisfazione stagionale. Nulla hanno potuto i ragazzi della Rappresentativa Scilar contro una Roma apparsa già in salute e trascinata dai suoi giovani. Ad aprire le marcature è infatti una delle tante giovani promesse che si stanno allenando insieme ai “grandi”, quell'Alessio Cerci di cui tanto si è parlato, ma che fino ad ora non è stato certo tra i giovani più impiegati da mister Spalletti. In campo anche Palermo e Galoppa a comporre la coppia di mediani davanti alla difesa. Buona la prova di Comotto sulla destra e di Chivu al centro, apparso già in buona forma. Da rivedere Nonda, indietro rispetto ai compagni.

Nel secondo tempo in campo si vede Tulli, reduce da alcune ottime stagioni nella serie cadetta. Il giovane centravanti ne segna tre, mentre Mancini sbaglia un rigore nel finale. Nella ripresa si è visto anche Faty, vero oggetto misterioso della seconda Roma di Spalletti. Il giovane centrocampista francese ha stupito per resistenza fisica, ma c'è ancora da lavorare su un fisico che appare ancora troppo gracile per affrontare un campionato impegnativo come la Serie A. Nel corso dei secondi 45 minuti è andato a segno anche Cassetti, uno dei nuovi acquisti della Roma.

Non hanno preso parte al match Aquilani e Montella. L'aeroplanino giallorosso non potrà disputare match amichevoli prima di fine agosto. A fine gara Spalletti ha commentato la prova dei suoi:
La squadra si è comportata bene, abbiamo sviluppato una buona trama difensiva e in determinate situazioni abbiamo avuto più continuità rispetto allo scorso anno. A livello di atteggiamento i giocatori sono stati abbastanza attenti alle posizioni - aggiunge Spalletti - e siamo stati concentrati per tutta la partita,contro avversari come questo di oggi non è sempre scontato”. Su Tonetto : “Tonetto l'ho fatto giocare nel suo ruolo naturale per vederlo meglio. Poi abbiamo anche diversi giovani interessanti che meritano attenzione, hanno qualità e saranno utili a questo gruppo”. Infine su Ferrari, di rientro dall'esperienza all'Everton: “Non sono io che gli devo dare una chance, ma è lui che se la deve conquistare”.

Il tabellino:

RAPPRESENTATIVA SCILAR (4-4-2): Pagliani (1' st Schenk); Mair (1' st Baumgartner), Harder, Tammerle (1' st A. Fill), Tribus (1' st Karbon); Zemmer (1' st P. Karbon), Pfattner (1' st. M. Kob), A. Kob, Oberkalmsteiner (1' st Mauroner); Bonora (1' st Plank), Simonazzi (1' st A. Schenk). All.: E. Zammer.
ROMA (4-2-3-1): Zotti (1' st Julio Sergio); Comotto (1' st Cas¬setti), Ferrari (1' st Mexes), Chivu (1' st Freddi), Panucci (1' st Tonetto); Palermo (1' st Marsili, 29' st Virga)), Galloppa (1' st Faty); Rosi (1' st Alvarez), Taddei (1' st Galasso, 29' st Okaka), Cerci (35' pt Giacomini, 1' st Mancini); Nonda (1' st Tulli). All.: Spalletti.
ARBITRO: Capicotto di Bolzano.
MARCATORI: 17' pt Cerci, 21' pt Galloppa, 34' Rosi pt, 39' pt Nonda; 2', 22' e 33' st Tulli, 7' st Cassetti, 18' st Alvarez, 19' st Mancini, 24' st Mexes.
NOTE: La partita è iniziata dopo un minuto di silenzio per la scomparsa della madre di Damiano Tommasi.


Lorenzo D'albergo