Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Martedi 23 Luglio 2019, ore 08:58

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Calcio , SkSoggetto:Italia , Tipo Articolo:Pagelle ,
,
a cura di Pietro Vultaggio
Per saperne di piu' su di me...

, ,



Articoli: 1747 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 13 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato
Marco Materazzi colpisce di testa e batte Cech  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

L'unione fa la forza

Rep. Ceca-Italia 0-2 2006 Mondiale
Dopo un inizio stentato, il collettivo azzurro ha messo alle corde i cechi, sfiorando la goleada nel finale

Id Article:11701 date 23 Giugno 2006

Roma, La squalifica di De Rossi, l'assenza di Toni per scelta tecnica, la non ottimale forma di Totti e l'infortunio di Nesta lasciavano presagire un dominio dei cechi, che si materalizzava fino alla rete del vantaggio siglata da Materazzi, Gianluigi Buffon para un pallone in presa alta   
(Premi per la FOTO Ingrandita) da quel momento gli azzurri prendevano coraggio fino a dominare il secondo tempo sfiorando piu' volte il raddoppio, che perveniva nel finale grazie a Inzaghi.
8 Bene Gioca ai suoi livelli: due parate strepitose, una serie di uscite sicure e determinate sui cross alti che provenivano dalla trequarti di campo e dai corner.
6,5 Grintoso, ma a volte impreciso nei tackle
7 Non e' Cafu', quindi aspettiamoci stop-and-go sulla fascia, ma e' comunque determinato e costruttivo in fase di manovra, puntuale nelle chiusure.
6 Quando si parla di mondiale, la sfortuna lo attanaglia. Auguri !
7 Fornisce il suo apporto in copertura, creando insieme con i compagni di reparto un diga invaricabile
7 Come per Camoranesi, la sua forza e' la grinta, insegue gli avversari alla caccia della preda
7 Si propone poco in avanti, ma quando lo fa' sarebbe pericoloso se non tirasse il pallone alle stelle. Ottimo in interdizione.
7 Il regista che c'e' e non si vede. Trama la manovra, cucendo azione per azione, senza dare troppo nell'occhio.
6 Timoroso di non alterare gli equilibri, rimane troppo spesso fermo sulla linea di difesa.
6 Il gol agli USA doveva sbloccarlo, invece anche oggi lotta come un leone ma e' evanescente sotto porta
5 Eccellente come assist-man, meno come attaccante puro, visto che cerca con insistenza il gol, cerca di strafare sciupando due chiare occasioni da rete, tentando il famoso cucchiaio. Portategli il coltello!

Panchina
null
8 Bene Il sogno di ogni panchinaro: entrare e segnare. A 4 anni di distanza si fa perdonare gli errori contro la Croazia.
null
5,5 Entra in campo ma pochi se ne accorgono...
null
null
7 Affamato di gol, come pochi al mondo. Qualcuno lo fallisce per l'emozione, nonostante sia al terzo mondiale, ma quando segna vediamo l'esultanza di un attaccante che ha il gol sempre in canna...

Pietro Vultaggio