Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Mercoledi 24 Aprile 2019, ore 00:15

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Basket , SkSoggetto:Virtus Roma , Tipo Articolo:Articoli Vari ,

a cura di Francesco Maria Menghi

Bodiroga, autore di 10 punti con 5/11 dal campo in Gara 1  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Treviso non perdona, Virtus sconfitta in Gara 1

Gli uomini di Pesic inguardabili per 30'. Reazione nel finale dove arrivano fino al -7, poi decide "Il mago" Bargnani

Id Article:11434 date 31 Maggio 2006

Roma, Roma esce sconfitta dal Palaverde ma con la convinzione di aver giocato un ultimo periodo estramemente positivo e che, con una difesa più aggressiva e attenta nella prima parte di gara, poteva aspirare a qualcosa in più. Ottime percentuali dal campo per i trevigiani (52.8% da 2, 43.5% da 3), un po' meno per Bodiroga&Co. (50% da 2, 38.1 % da 3) che risultano comunque vincitori nella lotta sotto le plance.

Pesic lascia in panchina Giachetti, febbricitante, ed Obinna Ekezie; per Treviso torna Siskauskas dal 1', con Zisis, Nicholas, Bargnani e Goree. Una tripla di Hawkins significa 3-7, Tusek segna e lotta sotto i tabelloni. Siskauskas e Zisis firmano il sorpasso Benetton (10-9 al 4'), mentre gli allenatori decidono di modificare i quintetti: Blatt opta per il quintetto piccolo, con il doppio play (Zisis-Mordente) e Brayant ala forte, il coach di NoviSad risponde spedendo in campo Obinna Ekezie e Sconochini. Mordente in contropiede propizia un fallo antisportivo di Hawkins; l'ex giocatore di Reggio Emilia sigla entrambi i liberi e, nel possesso successivo, piazza un'importante canestro da 3 (20-13). Sconochini ripaga con la stessa moneta ma, ancora il teramano, realizza prima una tripla e poi un canestro da 2.

Nel secondo periodo segna Obinna Ekezie (25-21) ma Siskauskas e Slokar danno il la ad un parziale di 17-2 che manda la Benetton sul 42-26. Hawkins e Bodiroga tentano di tamponare l'emmoragia capitolina, Bargnani da 3 non perdona e Zisis, lanciato in contropiede da Mordente, sigla il 50-31. Obinna Ekezie dalla lunetta riduce le distanze e manda le squadre negli spogliatoi sul 50-33.

Si torna in campo e Treviso, trascinata da Nicholas (10 punti nei primi 3' del secondo tempo) e Bargnani, sfiora il +30 (65-38). Pesic richiama in panchina Bodiroga e Hawkins ma Roma non ha intenzione di mollare e va a segno con Tusek e Obinna Ekezie. Bargnani da 3 punisce ancora la Virtus,Slokar e Siskauskas trovano troppo facilmente la via del canestro e insaccano il 73-49. In chiusura di quarto, il nigeriano ex Atlanta Hawks, e Tusek, con canestro più fallo, accorciano le distanze (73-54).

Negli ultimi 10' i trevigiani perdono intensità e risultano meno aggressivi in difesa. La Lottomatica ne approfitta e, trascinata da Bodiroga, piazza un parziale di 11-0 (73-65). Blatt provvede rispedendo immediatamente in campo Goree e un discusso fallo tecnico fischiato a Sconochini per proteste consente alla Benetton di tornare a segnare. Un gioco da 3 punti di Hawkins manda Roma sul -7, la Benetton, trascinata da un Bargnani super (stoppata su Ilievski e canestro su conseguente capovolgimento di fronte) si riporta sul 81-70. Gli ospiti vanno nuovamente a segno con Ilievski da fuori, Pesic ordina il fallo tattico e Zisis prima e Siskauskas poi, chiudono i giochi ai liberi.


Benetton Treviso – Lottomatica Roma 85-77

BENETTON TREVISO: Bryant, Kalve ne, Zisis 13, Mordente 10, Siskauskas 16, Slokar 12, Bargnani 13, Nicholas 15, Santangelo ne, Sottana ne, Goree 6, Crosariol ne. All. Blatt LOTTOMATICA: Giachetti ne, Ilievski 9, Hawkins 19, Tonolli 1, Sconochini 5, Pesic, Bodiroga 10, Chiminello ne, Bonessio ne, Helliwell ne, Ekezie 14, Tusek 19. All. Pesic

ARBITRI:
Cerebuch, Cicoria, Mattioli

NOTE – Parziali: 25-19, 50-33, 73-54, 85-77.
Cinque Falli: nessuno.
Tiri da due: Benetton 19/36 53% – Lottomatica 22/44 50%.
Tiri da tre: Benetton 10/23 43,5% – Lottomatica 8/21 38%.
Tiri liberi: Benetton 17/20 85% – Lottomatica 9/12 75%.
Palle perse: Benetton 12 – Lottomatica 11.
Rimbalzi: Benetton 33 (Bargnani 8) – Lottomatica 34 (Ekezie 7)

Francesco Maria Menghi