Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Martedi 19 Febbraio 2019, ore 11:46

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Basket , SkSoggetto:Virtus Roma , Tipo Articolo:Articoli Vari ,

a cura di Francesco Maria Menghi

Bodiroga, autore di 20 punti contro Teramo
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Bodiroga lancia la Lottomatica

Roma espugna il PalaScapriano di Teramo 76-81 e si conferma al settimo posto in classifica

Id Article:11321 date 11 Maggio 2006

Roma,      Vittoria ottenuta dopo una gara vissuta sull' equilibrio e spezzata dalla Lottomatica grazie alle intuizioni di Ilievski e le giocate sempre magiche di Bodiroga (7/7 da 2). Gli uomini di Pesic passano grazie alla grande difesa messa in campo da Hawkins&Co., attenta sulle linee di passaggio che produce ben 14 palle recuperate, e alla lotta sotto le plance che, nonostante i soli 4 rimbalzi in più conquistati dai romani, risulta ancora una volta determinante.

Una tripla di Crispin e una di Sartori avviano i padroni di casa sul 6-2; Roma reagisce con Hawkins che segna e recupera palloni, mandando a schiacciare capitan Tonolli (8-8). Un canestro di Giachetti significa primo vantaggio capitolino, Crispin colpisce prima dai 6.25 poi da sotto (15-14 all' 8'). Tonolli, ben servito da Bodiroga, sigla il controsorpasso. Bernard, con una schiacciata, riporta avanti Teramo e spedisce le squadre al primo mini riposo sul 21-19.

Il secondo periodo si apre con Ilievski che, dalla distanza, risponde a Ryan. Un canestro di Rajola  rappresenta il +7 per gli abruzzesi (33-26) ma Roma, trascinata da altre 2 triple dello scatenato play macedone e da una schiacciata di Helliwell, concretizza un break di 8-0, portandosi sul 33-34 al 18'. Bodiroga e Hawkins danno alla Lottomatica il +3, Ilievski dalla lunetta firma il 37-42 e Crispin, allo scadere, chiude il primo tempo.

Si torna in campo e la Virtus piazza un mini parziale di 6-0. Tre triple di un immarcabile Ryan ed un canestro di Crispin riportano sotto la Navigo.it (47-48),costringendo coach Pesic a ricorrere al time out. Boniciolli chiama la zona, Giachetti la punisce prima con una tripla e poi segnando con fallo il 50-54. Un canestro di Fultz impatta, Ilievski realizza 2 liberi e Lulli pareggia ancora (60-60).

Nell'ultimo periodo una schiacciata di Tusek trascina Roma sul +5 (62-67), Rajola e Holland tengono la propria squadra a contatto (67-70) ma, al 37', un' incredibile tripla di Bodiroga conduce nuovamente gli ospiti a +6. Anche Roma passa alla difesa a zona; il tentativo di riavvicinamento siglato Rajola viene prontamente stroncato da una bomba di Hawkins che, realizzando anche i liberi del 72-80 al 39', chiude definitivamente i giochi.



NAVIGO.IT TERAMO-LOTTOMATICA ROMA 76-81

 

NAVIGO.IT TERAMO: Rajola 6 , Lorenzetti ne  , Inchini  ne , Holland 5  , Sartori 3  , Pasco 8  , Crispin 16  , Ryan 17 , Lulli 6  , Bernard 12 , Fultz 3 . All. Boniciolli

LOTTOMATICA ROMA: Giachetti 9  , Ilievski 15  , Hawkins 16 , Tonolli 5 , Sconochini ne  , M. Pesic 2  , Bodiroga 20  ,  Di Stazio ne, Bonessio ne, Helliwell 4 , Ekezie 6 , Tusek 4  . All.S. Pesic

Arbitri: Pozzana, Tullio, Corrias
Note: parziali 21-19, 39-42, 60-60, 76-81
Usciti per 5 falli: Nessuno
Percentuali tiri liberi: 68.8 (T), 77.8
Percentuali tiri da tre: 36.0 (T), 25.9



Francesco Maria Menghi