Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Mercoledi 24 Aprile 2019, ore 00:41

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Basket , SkSoggetto:Virtus Roma , Tipo Articolo:Articoli Vari ,

a cura di Francesco Maria Menghi

Hawkins e Bodiroga ancora una volta decisivi
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Hawkins non sbaglia, Roma batte Avellino

Gli irpini tengono testa solo un tempo. Ancora in evidenza Hawkins (18 p.) e Bodiroga (15 p.)

Id Article:11170 date 20 Aprile 2006

Roma,      La Virtus si impone 80-71 contro l' Air Avellino e conquista la terza vittoria consecutiva. Successo ottenuto nonostante la scarsa percentuale da 3 punti (22%). Recuperati ben 22 palloni ma strappati 2 soli rimbalzi in più degli avversari sotto le plance. Ottima prestazione di Giachetti, autore di canestri pesanti, e del solito Hawkins. Ancora sottotono il nigeriano Obinna Ekezie.

Tusek ai box per l'infortunio alla coscia, Sconochini confermato in quintetto. Coach Capobianco lancia Bobbitt, Young e Brown contemporaneamente in campo. Una schiacciata e una tripla di Sconochini significano 11-8 ma Avellino, trascinata dai punti di Dorkofikis e dall'esperienza di Bonora, impatta e poi si porta in vantaggio (13-18). Pesic sostituisce Bodiroga e Giachetti con Hawkins ed Ilievski, ottenendo risultati immediati: Vlado prima serve all' ex Rieti l'assist del -3 e poi, in sottomano, firma il 17-18. Helliwell, subentrato ad un opaco Obinna Ekezie, sigla il +1 (19-18) ma Young, con un canestro allo scadere, riporta avanti i suoi.

Nel secondo periodo il coach di Novi Sad conferma la difesa a uomo e mette Righetti ala forte. Un break di 11-6 manda i padroni di casa sul 30-26. Avellino risponde con Brown dai 6.25 e con 4 punti consecutivi di Dorkofikis e Young, andando nuovamente in vantaggio (32-33 al 17'). La Lottomatica si affida ad Ekezie, che concretizza un gioco da 3 punti, e a Giachetti, che piazza un' importante tripla e chiude i primi 20' sul 42-36.

Si torna in campo e Bodiroga da il la ad un mini parziale di 6-2. Bobbitt da 3 accorcia le distanze (49-40) e Hawkins,realizzando 6 punti consecutivi, dà a Roma il +11 (55-44 al 27'). Quattro punti dell' ex Max Monti tengono il divario tra i 2 team sotto la doppia cifra e mandano le squadre all'ultimo mini riposo sul 57-49.

L'ultimo quarto si apre con cinque punti di Righetti e due di Giachetti. Hawkins in schiacciata sigla il +13 (66-53), Marko Pesic replica a Bonora segnando e subendo fallo. Nel finale di partita, gli irpini, arrivano fino al -7 (76-69) grazie ai canestri di Dorkofikis e Prato ma Bodiroga, dai 6.25 prima e dalla lunetta poi, ristabilisce le distanze tra le due squadre, chiudendo definitivamente la partita.  


LOTTOMATICA ROMA-AIR AVELLINO 80-71

 

LOTTOMATICA ROMA: Giachetti 9, Ilievski 5, Hawkins 18, Tonolli 2, Righetti 7, Sconochini 9, M. Pesic 3, Bodiroga 15, Chiminello ne, Helliwell 5, Ekezie 7. All.S. Pesic

AIR AVELLINO: Young  12,  Bobbitt 11, Monti 5, Bonora  5, Dorkofikis 17, Prato 8, Toure 2 ,  Cantelmo ne, Brown 11, Parlato ne, Mutombo. All. Capobianco

Arbitri: Lamonica, Ramilli e Begnis

Note: parziali  19-20, 42-36, 57-49, 80-71

Usciti per 5 falli:  nessuno

Percentuali tiri liberi: 66.7 (R), 78.6 (A)

Percentuali tiri da tre:  22.2 (R), 33.3 (A)



Francesco Maria Menghi