Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Domenica 16 Giugno 2019, ore 04:59

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Calcio , SkSoggetto:Roma , Tipo Articolo:Raduni ,
,
a cura di Antonio Dir. Delle Site
Per saperne di piu' su di me...

, ,



Articoli: 1747 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 13 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato
Foto di gruppo con i lettori del sito "Erlupacchiotto" e il lupacchiotto stesso
(Premi per la FOTO Ingrandita)

2o Raduno dei lettori


Id Article:1092 date 27 Giugno 2003

Roma,

Nella sera in cui il popolo romanista festeggiava l'avvenuto accordo tra Bayer Leverkusen e Roma per l'acquisto del brasiliano Lucio, si teneva per il secondo anno consecutivo il raduno dei lettori de Er Lupacchiotto.
Questa volta l'incontro si è svolto presso uno degli sponsor "storici" del sito, la pizzeria Il Merlo Parlante, che per l'occasione è stata tappezzata di vessilli giallorossi.
All'appello, nonostante le difficoltà oggettive del periodo (giornata infrasettimanale, periodo di esami, ecc) , hanno risposto una sessantina di lettori che si sono fatti piacevolmente coinvolgere nelle varie attività programmate per la serata. Sotto la sapiente conduzione dell'ottimo Filippo si è dato inizio alle danze con il "quizzino", il gioco dedicato ai più piccoli e che ha visto trionfare Andrea e Antonello, due piccoli lupacchiotti trapiantati in terra lombarda, ma tifosissimi dei colori giallorossi.
Nel frattempo era stata lanciata la gara del "mangione" ovvero di chi avrebbe mangiato più assaggi di pizza.
Si è poi passati al momento della solidarietà durante il quale si sono raccolti i fondi per la Casa della Gioia del Divino Amore. Ospiti d'eccezione la madre superiora suor Luigia e suor Maria Eurosia che hanno illustrato l'attività svolta in questi anni e gli sforzi prodotti per realizzare il Polo Sanitario, inaugurato il mese scorso. Resta ancora molto da fare, ma come ha ricordato Suor Luigia "con il poco di molti si possono realizzare grandi progetti" . Risultato della raccolta: 271 euro (di cui 100 devoluti da Framur, al secolo Franco Murdocca, che ha acquistato tutti i biglietti invenduti), consegnati nelle mani della madre superiora, e tanti premi per tutti, grazie alla gentile offerta di molti volenterosi che hanno messo in palio gli oggetti che sono stati poi estratti.
Quindi si è passati a presentare gli ospiti della serata, tra cui l'avv. Grassetti, presidente dell'UTR (Unione Tifosi Romanisti), che oltre a complimentarsi con la redazione del sito per l'ottimo lavoro svolto durante la stagione ha voluto insignire la redazione e alcuni dei lettori più meritevoli dell'attestato di "super tifoso romanista". Ha inoltre voluto partecipare anche lui, insieme ai consiglieri dell'UTR presenti, alla raccolta di solidarietà acquistando diversi biglietti e mettendo in palio gadget e materiale sulla Roma, incrementando così il montepremi generale.
Si è allora proseguito con la premiazione del "podio dei lettori 2003" che ha visto come primo classificato Marcello Micci, la cui amicizia con il sito si è poi trasformata in una prestigiosa collaborazione giornalistica; come seconda la fascinosa Manuela "la Velina", e terzo classificato è risultato Jonny,


purtroppo assente ma egregiamente sostituito dal mitico Rupa,vincitore della scorsa edizione.
Si è poi passati al "Quizzone" il mega test per vagliare le proprie conoscenze in materia di storia della Roma ma anche di conoscenza del sito. Vincitore indiscusso il grandissimo CarloMatt degli Imperiali Giallorossi, gruppo di supertifosi della Roma, nato su internet, che con grande passione e simpatia segue ormai da tempo le vicende del sito (Fonte: il direttore).
E' stato poi il momento degli altri interventi durante i quali hanno preso la parola "Maialino" degli Imperiali, che ha presentato le attività del gruppo, ha raccontato
la storia della prima mailing-list giallorossa, nata grazie al contributo di un romanista che vive a Firenze (Stargazer), e Gianni Lattanzio, segretario di Ambiente Vivo, un'associazione che tra le sue numerose attività cura anche uno spazio web (www.ambientevivo.it) che si occupa di tematiche ambientali e che con l'occasione si è "gemellato" con il sito de "Erlupacchiotto.com".
Spazio poi ai messaggi di quei lettori che abitando fuori Roma o che non potendo partecipare alla cena hanno voluto comunque salutare e fare i complimenti per quanto fatto fino ad ora. Tra tutti citiamo i messaggi di Donatella e Sara da Verona.
In conclusione inoltre, sono stati presentati i membri della redazione ( assenti giustificati Mario Arcuri e Francesco Costa, redattori che abitano uno in Calabria e l'altro in Sicilia, che comunque hanno inviato sms ed e-mail per salutare i presenti) e sono state preannunciate alcune delle novità che interesseranno il sito a partire da settembre. Tra le tante cose nuove, sorvolando sulle novità che saranno a on-line nei prossimi giorni, ci piace segnalare la nuova veste grafica già in fase di elaborazione, e le nuove rubriche tra cui "Er Lupacchiotto in the world", uno spazio dedicato alle foto che i lettori vorranno inviarci da ogni parte del globo terraqueo e nelle quali dovranno essere ben visibili i simboli della romanità romanista.
Prima di congedarsi, l'ultima premiazione relativa alla gara del "mangione" ha visto prevalere su tutti il nostro redattore Max da Genova che, sbaragliando la concorrenza, si aggiudicava un pratico set di pentole ovviamente giallorosse, e l'estrazione a sorte di un K-way gentilmente offerto da Ezio Sella, che l'ha autografato per i lettori de Erlupacchiotto.com. In questo caso la Dea Bendata ha voluto premiare Filippo, neanche a farlo a posta il giusto riconoscimento per aver collaborato all'animazione della serata.

Rinnovando l'augurio di buone vacanze e l'invito a non perdere d'occhio il sito anche durante i mesi estivi, la serata si è conclusa come era iniziata, con l'incitazione di sempre "Forza Roma!!!!!!!!!"



For more info: Premi per andare alla fonte della notizia

Antonio Dir. Delle Site