Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Lunedi 22 Luglio 2019, ore 20:31

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Calcio , SkSoggetto:Roma , Tipo Articolo:Mondo Giallorosso ,

a cura di Giampaolo Virga

Totti manda un bacio ai suoi tifosi dopo aver segnato il gol che porta la Roma in finale di Coppa Italia e garantisce di disputare la Coppa Uefa nella prossima stagione  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

Totti: "Dobbiamo provarci"

Il Capitano incita la squadra a non fermarsi

Id Article:10879 date 15 Marzo 2006

Roma, Anche questa settimana Francesco Totti risponde a lettori e tifosi de "La Gazzetta dello Sport". In primo piano il leggero calo della Roma, sconfitta ad Ascoli, ma ancora impegnata in tutte e tre le competizioni: "Io credo che la Roma abbia l'obbligo almeno di provarci ad arrivare in fondo alle competizioni, anche se stare concentrati su tre competizioni è molto difficile in situazioni di emergenza come la nostra". La squadra giallorossa sta duramente facendo i conti con i troppi infortuni specialmente nel reparto offensivo. In panchina c'è un giovane come Stefano Okaka che deve essere valorizzato al massimo anche se il Capitano invita tutti alla prudenza: "Troppo spesso ci si dimentica della giovane età di Stefano, anche se il suo aspetto fisico inganna, ma dobbiamo dargli tempo di maturare". Il Campionato propone due scontri per due diversi obiettivi: Juve e Milan in chiave scudetto,Roma e Fiorentina in chiave quarto posto. "La Juventus gioca un calcio più fisico, a me piace molto il gioco del Milan. Per lo scudetto la Juventus è avvantaggiata, ma nel calcio i verdetti si stilano all'ultima giornata. Per quanto riguarda il quarto posto Secondo me abbiamo le stesse possibilità per arrivare quarti. Sarà decisivo lo scontro diretto". E se la Champions non dovesse arrivare, Totti ripone le proprie speranze nel futuro: "Anche se non dovesse arrivare quest'anno la Champions, sono convinto che il prossimo anno avrò ancora più entusiasmo. La competizione è alla nostra portata". Infine Totti e la Roma, un legame indissolubile perchè come dice il Capitano: "Forse altrove avrei potuto lasciare un segno, ma non avrei ricevuto le stesse emozioni e lo stesso affetto di Roma".

Giampaolo Virga