Comandi

Immagine logo sito
Issue793 del 07/07/2018 Year: 2018 ID: 2 Lunedi 22 Luglio 2019, ore 20:18

, Home Page (Sommario) , Manda un email all'autore , Elenco Articoli per Cerca tra gli articoli , Tema:Calcio , SkSoggetto:Roma , Tipo Articolo:Dichiarazioni Post partita , SkSoggetto Dichiarante:L.Spalletti ,
,
a cura di Federico Formica
Per saperne di piu' su di me...

, ,



Articoli: 281 Premi per andare all'elenco degli articoli
,




Skede: 14 Premi per andare all'elenco delle skede soggetti che ho compilato
Luciano Spalletti soddisfatto, è lui il nuovo allenatore della Roma.  
(Premi per la FOTO Ingrandita)

 Potevamo fare anche di più

Bruges-Roma 1-2 2005-2006 Coppa Uefa
Spalletti soddisfatto ma incontentabile nel dopo-partita

Id Article:10603 date 15 Febbraio 2006 Dichirazione di: Luciano Spalletti

Roma, Sono bastati venticinque minuti e la gara di Bruges ha assunto i toni di una battaglia. Dopo l'espulsione di De Rossi la Roma ha dovuto dare fondo alle sue energie fisiche e psicologiche per portare a casa una vittoria in uno stadio che avrebbe intimorito chiunque, contro una squadra uscita perdente dalla campagna della Champions League. Spalletti è certamente soddisfatto, ma con riserve: "I nostri avversari ci hanno dato filo da torcere per lunghi tratti perché hanno saputo far girare la palla e orchestrare la manovra, come del resto è nelle loro corde. Poi noi siamo usciti fuori, i ragazzi hanno davvero reagito benissimo alla situazione di emergenza creata dall'espulsione di De Rossi".
Già, il tecnico non ha affatto gradito il rosso a Daniele De Rossi, che ha steso con una gomitata il suo avversario durante un calcio d'angolo per il Bruges. Si è imbestialito dicendo a De Rossi "sei contento adesso?" mentre questi usciva dal campo e non ha problemi ad ammetterlo: "Sì,effettivamente mi sono arrabbiato perché sono diversi mesi che ripeto certi concetti, e adesso mi sono stancato di ripetermi. Questi giocatori stanno ottenendo risultati notevoli anche per via della loro intelligenza, per cui mi fa rabbia vedere che un ragazzo come Daniele perda la testa".
Spalletti infine aggiunge che: "Sono contento di questo risultato così come di come si è comportata la squadra, ma potevamo fare anche qualcosina di più stasera...".
Puntiglioso e incontentabile Spalletti, e per un tecnico sono due elogi.

Federico Formica